SPORT

Strinic potrebbe giocare titolare contro i granata

Sampdoria, due trasferte consecutive: la prova di maturità con Torino e Verona

martedì 12 settembre 2017

La sosta obbligata per il maltempo in casa Sampdoria è servita per permettere a Giampaolo di accelerare le ‘lezioni’ di blucerchiato per Ivan Strinic e Duvan Zapata con il primo che potrebbe giocare nella trasferta di Torino. Mentre il colombiano partirà dalla panchina. Saranno due trasferte consecutive per i blucerchiati, prima con la formazione dell’ex granata Sinisa Mihajlovic e poi il match al Bentegodi con il Verona.


GENOVA - La sosta obbligata per il maltempo in casa Sampdoria è servita per permettere a Giampaolo di accelerare le ‘lezioni’ di blucerchiato per Ivan Strinic e Duvan Zapata con il primo che potrebbe giocare nella trasferta di Torino. Mentre il colombiano partirà dalla panchina. Saranno due trasferte consecutive per i blucerchiati, prima con la formazione dell’ex granata Sinisa Mihajlovic e poi il match al Bentegodi con il Verona.

Due sfide lontano dal Ferraris per la squadra doriana, una prova di maturità per Quagliarella e soci contro due squadre complicate ma alla portata della Sampdoria. E sarà soprattutto importante il match con i piemontesi, un impegno che servirà anche per testare il reparto arretrato di fronte alla potenza dei granata con Belotti in testa. E la sosta è stata utile anche a Emiliano Viviano che a questo punto potrebbe scendere in campo dall’inizio con il Verona 

Commenti



I NOSTRI BLOG