CULTURA

Tra le pių prestigiose pubblicazioni in materia di studi macro e micro economici

Riunito a Genova il consiglio scientifico della rivista 'International Economics'

venerdė 19 maggio 2017
Riunito a Genova il consiglio scientifico della rivista 'International Economics'

GENOVA - Presso la Camera di Commercio di Genova si è riunito il Consiglio Scientifico della Rivista Economia Internazionale/International Economics, alla presenza del Presidente della Camera di Commercio Paolo Odone, del Segretario Generale Maurizio Caviglia e del Direttore Scientifico della Rivista Amedeo Amato.

La Rivista - pubblicata fin dal 1948 dall’Istituto di Economia Internazionale (struttura scientifica della Camera di Commercio di Genova) e online dal 2016 - è una tra le più prestigiose pubblicazioni in materia di studi macro e micro economici e, nei quattro numeri annuali, raccoglie i contributi dei più illustri studiosi a livello globale (www.iei1946.it).

Tra i temi trattati recentemente dalla Rivista: la promozione dell’export nelle economie emergenti, gli effetti della libertà del mercato del lavoro sulla gestione dell’immigrazione irregolare, il rallentamento della crescita economica in Europa, la sostenibilità della politica fiscale nelle economie post-comuniste dell’Est Europa e la nascita di accordi di mega-integrazione nel mercato globale.

All’ordine del giorno della riunione di oggi del Consiglio scientifico - cui hanno partecipato Amedeo Amato, Maurizio Caviglia, Isabella Consigliere, Amedeo Fossati, Miroslav N. Jovanovic, Paolo Odone e Giovanni Battista Pittaluga - l’analisi delle prospettive editoriali della Rivista, lo studio sulle tematiche dei numeri speciali e le linee guida per la programmazione degli eventi dell’Istituto di Economia Internazionale.

Il principale degli eventi organizzati dall’Istituto di Economia Internazionale si svolge ogni anno a novembre a Palazzo della Borsa e prevede l’assegnazione dei Premi Economia Internazionale e Francesco Manzitti, rispettivamente all’economista e all’imprenditore che si sono maggiormente distinti nel campo dell’internazionalizzazione.

Alcuni dei nomi dei premiati delle scorse edizioni: Lorenzo Banchero, Alcide Rosina, Augusto Cosulich, Vittorio Malacalza e Roberto Cingolani per la parte imprenditoriale e Paolo Savona, Alberto Quadrio Curzio, Edoardo Reviglio, Mario Deaglio, Lucrezia Reichlin e Vito Tanzi per quella economica.

Il Consiglio Scientifico della Rivista Economia Internazionale/International Economics è composto da: Amedeo Amato, Giorgio Basevi, Maurizio Caviglia, Parvesh K. Chopra, Isabella Consigliere, Mario Deaglio, Amedeo Fossati, Miroslav N. Jovanovic, Paolo Odone, Giovanni Battista Pittaluga, Paolo Savona e Vito Tanzi.

Commenti



I NOSTRI BLOG