IL COMMENTO

La storia di via san Vincenzo

Ritornano le auto in via Roma? Facciamole passare anche in Galleria Mazzini!

di Mario Paternostro

mercoledý 07 febbraio 2018
Ritornano le auto in via Roma? Facciamole passare anche in Galleria Mazzini!

Ricordo, ahimè per questioni anagrafiche, quando si scatenò la battaglia intorno alla pedonalizzazione di via San Vincenzo. In questa stretta stradina tra via XX Settembre e piazza Colombo, passavano le automobili e posteggiavano anche, con le ruote sugli stretti marciapiedi.

Ebbene, un assessore coraggioso decise che bisognava riservare questa, che era l'antica strada romana, esclusivamente ai pedoni. Troppo stretta per le auto, troppo centrale. Era naturalmente destinata al passeggio e allo shopping.

I primi a bocciare la proposta furono i negozianti. Guai! Dicevano. Falliremo! Le nostre botteghe chiuderanno.

Mi dicono che via San Vincenzo è una delle poche strade di Genova dove la crisi risulta meno violenta. Non so se sia proprio così. Ma penso che se, oggi, il Comune proponesse ai commercianti la riapertura della strada al traffico automobilistico ci sarebbe la rivoluzione.

La pedonalizzazione di via San Lorenzo, dove le auto circolavano nei due sensi di marcia, decisa in occasione di Genova capitale della Cultura, suscitò vivaci proteste. Il risultato è che oggi è una strada tornata bella e turistica, che lega il cuore ottocentesco di De Ferrari al porto antico.

In campagna elettorale per le ultime comunali ho sentito parlare di una ipotesi di pedonalizzazione di piazza Colombo. Ottima idea. La bella piazza oggi coperta di orrende automobili è penosa.

Ma mai avrei immaginato che qualcuno proponesse di riportare più auto in via Roma. Cioè di fare una marcia indietro che non sta né' in cielo né' in terra. Posteggi in via Roma? Follia. Certo va regolata la sosta per lo scarico e il carico merci, magari ricavando una corsia per questa operazione dedicata. Ma rimettere i posteggi vorrebbe dire invertire una tendenza mondiale, quella di tutelare i centri storici, le piccole aree pregiate di una città. Indubbiamente una pedonalizzazione di via Roma idea sulla carta, potrebbe essere impossibile. Ma addirittura fare il contrario diventa una provocazione e una offesa al buon senso.

Allora caro vicesindaco Balleari, perché dopo via Roma non far passare le auto anche dentro Galleria Mazzini? Senso unico in salita per via Roma e senso unico in discesa sotto le volte della galleria che attende di rinascere.

Ma ci faccia il piacere....

Commenti


I NOSTRI BLOG