MOTORI

Vittoria del Francese Loubet, l'imperiese Ŕ ora ottavo in campionato

Rally Italia Sardegna, Wrc2 amara per Andolfi: gara rovinata nella PS 2

lunedý 17 giugno 2019
Rally Italia Sardegna, Wrc2 amara per Andolfi: gara rovinata nella PS 2

ALGHERO - Nella seconda uscita stagionale nel mondiale Wrc2 per Fabio Andolfi sono più i rimpianti delle soddisfazioni. Il vincitore di categoria al Toru de Corse ha fatto i conti col botto iniziale che gli ha spento i sogni di gloria. Ma il pilota imperiese ha saputo raccogliere nelle tappe successive tutto ciò che ha potuto, portando a casa il rimpianto di una gara che poteva essere alla sua portata.

Le speranze di Andolfi in Sardegna sono naufragate al 15esimo chilometro della SS2 Tula. In seguito a una banale uscita di strada in una curva lenta, il pilota ufficiale Aci Team Italia è rimasto con la vettura di traverso nel mezzo della prova speciale con le ruote anteriori in un terrapieno: nessun danno alla sua Skoda Fabia R5 ma senza la possibilità di riprendere la gara. In seguito alla sua uscita di strada la prova speciale è stata poi sospesa.

Grazie alla formula del super rally il ligure è riuscito a concludere le restanti tappe, ma senza poter ambire alle prime posizioni nella classifica generale del Wrc2. Gli scratch sono sempre stati in linea con quelli delle prime posizioni, un risultato che rilancia il potenziale di Andolfi in prospettiva campionato. Resta comunque l'amarezza per un errore banale senza il quale il francese Pierre Loubet, vincitore su Skoda Fabia R5, avrebbe sudato più del dovuto per tenere a bada il driver imperiese.

Questa la classifica del campionato Wrc 2 classifica dopo l’ottava prova:

1 Guerra 69 punti;

2 Loubet 51;

3 Veiby 50;

4 Katsuta 47;

5 Gryazin 38;

6 Alberto Heller e Kajetanowicz 33;

7 Bergkvist 30;

8 Andolfi 31;

9 Bonato e Pedro Heller 25.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place