CRONACA

L'autista, intossicato come i passeggeri, ha dovuto fermare il mezzo

Ragazza spruzza spray al peperoncino sull'autobus della linea 21

venerd́ 06 ottobre 2017
Ragazza spruzza spray al peperoncino sull'autobus della linea 21

LA SPEZIA - Ieri pomeriggio intorno alle 16.30 l'autobus della linea 21 era diretto verso Fabiano, con molte persone a bordo.

All'altezza di piazza Europa, l'autista ha cominciato a sentire un forte prurito alla lingua e agli occhi e ha iniziato a tossire, subito ha pensato a un attacco d'asma poi si è accorto che anche altre persone sull'autobus stavano tossendo.

Quindi la decisione di fermare il mezzo, davanti alla Prefettura di via Vittorio Veneto, e di far scendere i passeggeri.

I carabinieri, avvertiti dall'autista, usufruendo delle telecamere di sorveglianza presenti sull'autobus hanno scoperto che una ragazza marocchina di 35 anni aveva premuto l'erogatore di uno spray al peperoncino causando non poco scompiglio.

La ragazza, che appena scesa dal mezzo è scappata rifugiandosi in un negozio sotto i portici di via Vittorio Veneto, è stata fermata dai carabinieri e sono ancora poco chiare le motivazioni del suo gesto.

Fortunatamente il bilancio non è stato particolarmente grave, molti dei passeggeri si sono recati all'ospedale Sant'Andrea, dove però sono state riscontrate solamente delle piccole crisi respiratorie.



Commenti



I NOSTRI BLOG