CRONACA

Operazione della polizia municipale genovese

Quattro 'officine' abusive chiuse negli ultimi mesi a Sampierdarena

mercoledý 14 febbraio 2018
Quattro 'officine' abusive chiuse negli ultimi mesi a Sampierdarena

GENOVA - Quattro officine abusive segnalate e 'chiuse' nella zona di via Sampierdarena. E' il bilancio di un'attività di contrasto all'abusivismo della polizia municipale di Genova realizzata negli ultimi 12 mesi.

Tutto è partito dalla scoperta a più riprese di veicoli o parti di veicoli abbandonati nella zona del ponente genovese. 

A seguito di appostamenti dei vigili è scattata nel marzo 2017 la prima sanzione da oltre 5mila euro nei confronti di diverse persone che riparavano veicoli in strada in una sorta di officina a cielo aperto. Contestualmente è scattato il sequestro degli attrezzi utilizzati.

Il controllo però è proseguito e ha consentito di scoprire nei mesi successivi altre tre 'officine' abusive nella via Sampierdarena, alle quali è stata applicata la stessa sanzione.

L'epilogo dell'operazione all’inizio del 2018 con altri due tentativi di riprendere queste attività in via Fiamme Gialle e in via Giovanetti. Nell'ultimo caso l'uomo che esercitava abusivamente l'attività di riparazione è stato inoltre segnalato alla autorità giudiziaria perchè straniero presente illegalmente sul territorio nazionale.

Commenti



I NOSTRI BLOG