CULTURA

Oltre sessanta spettacoli per tutti, da 0 a 120 anni

Prima stagione del Teatro Nazionale di Genova: un cartellone da non perdere

di Silvia Isola

giovedý 14 giugno 2018



GENOVA -  Una prima stagione ricchissima quella del Teatro Nazionale di Genova che vedrà in cartellone spettacoli proprio per tutti, da 0 a 120 anni. Sono 67 i titoli in programma e tra questi 20 sono produzioni. Quali sono le messe in scena assolutamente da non perdere? “Tutte”, sostiene convinto e soddisfatto il direttore Angelo Pastore. “Se proprio devo dare qualche consiglio, direi che è da rivedere “M. cme Melies”, che abbiamo realizzato in collaborazione con il Teatro di Cannes, “John Gabriel Borkman” frutto del sodalizio con il Teatro di Napoli. Tra le novità avremo i nuovi spettacoli di Gallione, uno con Neri Marcoré e uno su Alda Merini, ma soprattutto l’esercitazione dei nostri ragazzi della Scuola del Teatro Stabile “Eracle” che è andato al Festival Internazionale di Mosca”.

Tante le proposte che mettono insieme tradizione e novità e a cui si aggiungono anche le rassegne di teatro ragazzi oltre alle numerose attività culturali in modo tale che ogni spettatore possa trovare il proprio spettacolo. “Spero che i nostri spettatori andranno in crisi perché non sapranno davvero cosa scegliere e dovranno, perché no, fare un secondo abbonamento”, commenta il presidente Gian Enzo Duci.

E mentre si punta anche il prossimo anno ad aumentare del 25% gli abbonati, si spera di incuriosire anche i turisti di passaggio durante la settimana o nel weekend a Genova. Genova che è già orgogliosa di questo importante riconoscimento. "Vorrei che ogni cittadino sentisse il teatro come suo, come se ne fosse uno dei proprietari", si augura il sindaco Bucci. E a proposito di abbonamenti, fino al 14 luglio sarà possibile acquistarli in promozione estiva. 

Commenti


I NOSTRI BLOG