CRONACA

La vicenda risale al 2011, restituiti i 20.000 euro sequestrati come risarcimento

Presunte tangenti Enac, prescrizione per il manager genovese Franco Pronzato

giovedý 11 luglio 2019
Presunte tangenti Enac, prescrizione per il manager genovese Franco Pronzato

GENOVA - Si è conclusa con la prescrizione, sentenziata dal Gip di Roma, Mara Mattioli, la vicenda giudiziaria che aveva visto coinvolto il manager genovese Franco Pronzato, a cui sono stati anche restituiti i 20.000 euro che gli erano stati sequestrati a titolo di risacrimento cautelare.

Pronzato, componente del consiglio di amministrazione di ENAC, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, era stato indagato nel 2011 dalla Procura di Roma riguardo presunte irregolarità legate all’assegnazione di un appalto da un milione di euro per i voli di collegamento tra Roma e l’Isola d’Elba.

Pronzato era anche responsabile trasporto aereo per il Partito Democratico e si era dimesso dall’incarico appena informato dell’apertura dell’indagine nei suoi confronti.

Franco Pronzato è stato consulente del ministero dei Trasporti con tre diversi ministri, tutti di centrosinistra: Claudio Burlando, Tiziano Treu e appunto Pier Luigi Bersani. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place