PORTI E LOGISTICA


Porto, alla Spezia nel 2019 arrivano due nuovi rimorchiatori

marted́ 20 novembre 2018
Porto, alla Spezia nel 2019 arrivano due nuovi rimorchiatori

LA SPEZIA -  La compagnia Rimorchiatori Spezzini, che opera il servizio di rimorchio nel porto di La Spezia, ha firmato un ordine con il cantiere olandese Damen Shipyard. La commessa riguarda due nuovi rimorchiatori modello Asd Tugs 2411, con una capacità di tiro a punto fisso di 70 tonnellate, che saranno il 16° e 17° mezzo costruito da Damen per il gruppo Scafi, di cui Rimorchiatori Riuniti fa parte.

I due nuovi rimorchiatori saranno consegnati rispettivamente nel primo e nel secondo trimestre del 2019 ed entreranno in servizio nel porto di La Spezia, dove assisteranno grandi navi portacontainer ma anche rinfusiere e cisterne. Il gruppo Scafi fornisce il servizio di rimorchio portuale negli scali di La Spezia, Savona, Vado Ligure, Gioia Tauro e Rijeka e ha deciso di sostenere questo nuovo investimento nell'ambito di un piano di potenziamento della flotta, "che ci consentirà - ha spiegato Paolo Visco, managing director di Rimorchiatori Spezzini e Amministratore delegato di Scafi - di impiegare nel prossimo futuro tre dei nostri rimorchiatori nel porto marocchino di Safi, dove abbiamo ottenuto la concessione per il rimorchio portuale".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place