TURISMO

Circa 60mila presenza nei caratteristi borghi

Ponte pasquale, Cinque Terre prese d'assalto. Berrino: "Numeri incredibili"

marted́ 18 aprile 2017
Ponte pasquale, Cinque Terre prese d'assalto. Berrino:

MONTEROSSO -  Il lungo weekend di Pasqua ha portato tantissimi turisti italiani e non alle Cinque Terre. L'assessore regionale ai Trasporti Berrino mostra tutta la sua soddisfazione per i numeri e per il servizi offerti a chi ha deciso di passare la festività nei caratteristici borghi affacciati sul mare: "Sono molto soddisfatto del bilancio di questo ponte pasquale che ha dimostrato l’efficacia del servizio Cinque Terre Express e dell'assistenza a terra, disposta da Trenitalia, nelle stazioni dei borghi, superando brillantemente un impegnativo test: i 46 treni aggiuntivi che garantiscono un collegamento Levanto-La Spezia ogni mezz’ora, dalle 7.55 alle 20.10, per un totale di 99 convogli sulla tratta, hanno consentito a residenti e turisti di potersi muovere senza disagi, in questo fine settimana che ha visto le nostre Riviere prese letteralmente d’assalto da migliaia di visitatori".

L'assessore fa la conta dei numeri e sottolinea l'importanza di avere infrastrutture e collegamenti di qualità che permettano a chi arriva di godere con il massimo del comfort delle bellezze: "Solo nella giornata di venerdì sono stati 15mila i trasportati nella tratta delle Cinque Terre: nei giorni successivi sono decisamente cresciuti per un totale stimato di almeno 60mila persone. Siamo in attesa di conoscere i numeri precisi sulle presenze e sugli arrivi di questi giorni ma possiamo già immaginare un grande successo, da quanto si è potuto riscontrare sia nelle prenotazioni alberghiere, diffuse dalle associazioni di categoria, sia nelle presenze sulle spiagge".

Commenti



I NOSTRI BLOG