CRONACA

Coinvolti 611 studenti e 22 ospiti della struttura

Pesto, flash mob al Contubernio D'Albertis per la candidatura Unesco

mercoledý 14 marzo 2018
Pesto, flash mob al Contubernio D'Albertis per la candidatura Unesco

GENOVA - Un giorno dedicato al pesto e al cibo della tradizione ligure da inserire nell'offerta formativa dell'istituto Contubernio D'Albertis di Genova e che sarà celebrata, ogni anno, nel mese di marzo. Lo ha annunciato la preside, Lidia Catanoso, al termine del flash mob organizzato dalla scuola per appoggiare la candidatura del Pesto come patrimonio Unesco.

Coinvolti i 611 studenti e i 22 ospiti della residenza protetta, per comporre la parola pesto nel cortile dell'istituto. "Abbiamo tutti i bambini, vestiti di verde e bianco, e i ragazzi delle medie, che fanno da corollario - hanno detto gli organizzatori - mentre le nonnine della residenza hanno preparato il pesto con i bambini più piccoli".

Tutte le generazioni coinvolte "dai 12 mesi ai 102 anni - ha ricordato la preside - per celebrare un condimento di cui i ragazzi vanno ghiotti". "E' un bel modo per far diventare il pesto patrimonio di tutti - ha detto l'assessore regionale alla Formazione Cavo - e un valore in più è l'inserimento nell'offerta formativa". La campagna per far proclamare il pesto patrimonio dell'Unesco è portata avanti dalla Regione e dall'associazione Palati fini.

Commenti


I NOSTRI BLOG