SPORT

Qualche problema per il tesseramento, Perinetti: "Vogliamo velocizzare i tempi"

Pepito Rossi si presenta: "Genoa grande piazza, sogno l'azzurro e voglio ripercorrere le orme di Thiago Motta e Perotti"

marted́ 05 dicembre 2017

Presentazione per il neo acquisto del Genoa Giuseppe Rossi, nuovo arrivato al Grifone. Ecco gli obiettivi dell'attaccante che sogna anche il ritorno in azzurro


GENOVA - Presentazione per il neo acquisto del Genoa Giuseppe Rossi, nuovo arrivato al Grifone.

Grande entusiasmo al Museo rossoblù: "Sono felice di iniziare questa nuova avventura con la maglia del Grifone. C'è grandissimo affetto e voglio ripagarlo sul campo".

"Lui è un talento ed un professionista esemplare, sappiamo quale è stato il suo passato non fortunato ma vogliamo dargli questa occasione di rilancio. Siamo orgogliosi di fare questo percorso insieme", ha spiegato il dg Giorgio Perinetti che poi ha spiegato: "E' un giocatore rossoblù ma abbiamo un problema interpretativo col Celta Vigo e la Liga: il tesseramento partirà dal 3 gennaio ma siamo al lavoro per anticiparlo". E' felice l'attaccante: "Sono passati sette mesi e mezzo dall'operazione, mi sento bene fisicamente ora devo solo ritrovare il ritmo partita. Sono emozionato e felice di essere qui, in una squadra dalla grande storia come il Genoa. La trattativa? Quando mi hanno contattato mi trovavo negli Stati Uniti, è stato tutto molto semplice perché il club mi voleva prendere a tutti i costi. Qui a Genova sono passati giocatori come Thiago Motta e Perotti che avevano avuto problemi fisici e poi hanno disputato grandi stagioni: spero di essere all'altezza di chi mi ha preceduto. Preziosi? Mi ha detto le cose che volevo sentire, non ho avuto dubbi. So che l'ambiente qui e carico è una piazza che mi piace mi ha sempre piaciuta". E poi aggiunge: "Tornerò quello di prima, so che siamo una squadra competitiva. L'Italia? Sogno di tornare in azzurro, mi dispiace davvero non vedere la nazionale al Mondiale"

Commenti



I NOSTRI BLOG