POLITICA

"Gli si risponde che tutto va bene ma Ŕ emergenza povertÓ"

Pastorino (Possibile): "Dico no al Governo per il futuro dei giovani"

martedý 13 dicembre 2016
Pastorino (Possibile):

ROMA -  "Ai giovani che in massa hanno votato no, che non hanno lavoro e prospettive, si risponde che tutto va bene e che si prosegue con i voucher e con il Ministro del Lavoro Poletti. Malessere sociale e disuguaglianze sono le emergenze del Paese: basti guardare i numeri sulla povertà diffusi oggi, con un drammatico 141% in più e con 4,6 milioni di persone che vivono nell'indigenza assoluta". Lo dichiara Luca Pastorino deputato di Possibile. 

"Il nuovo governo - continua Pastorino - è stato segnato da logiche spartitorie e dalla nascita di nuovi ministeri, come quello dello sport, mentre rileviamo che ancora manca quello alle pari opportunità. Un esercizio di potere per il potere. La nostra, dunque, sarà un'opposizione intransigente, di merito, per denunciare tutte le contraddizioni del governo. Sarà un'opposizione durissima, ma leale alle istituzioni e repubblicana, nel solco di quei valori della Costituzione che abbiamo difeso nello storico e recente passaggio referendario. Questo l'approccio che caratterizzerà l'azione politica di Possibile nei prossimi giorni e mesi, in attesa di riportare i cittadini alle urne".




I NOSTRI BLOG