CRONACA

Attacco in massa delle opposizioni: "Area extraterritoriale"

Park di piazza della Vittoria, caso Apcoa: il Comune in totale silenzio dal 2014

di Emmanuele Gerboni

domenica 12 marzo 2017

Apcoa, basta la parola ci sarebbe da dire. Continua la nostra inchiesta e scopriamo che il problema non è nato ieri ma tanti anni fa. 8 ottobre 2014, stiamo parlando di tanto tempo fa eppure quelle richieste (di buonsenso) che arrivavano dai consiglieri comunali di Genova sono rimaste parole senza risposte dalla Giunta di Marco Doria. La definizione bipartisan che univa nella stessa protesta Pd, grillini, centrodestra merita di essere ricordata: "un'immensa area 'extraterritoriale' dove le norme di sosta vigenti nel Comune di Genova non valgono”. Proprio così, per stessa ammissione a quei tempi dell’assessore al traffico Anna Dagnino: “L’'extraterritorialità è rispetto alle normative vigenti nel Comune di Genova ma non rispetto alla legge".


GENOVA - Apcoa, basta la parola ci sarebbe da dire. Continua la nostra inchiesta e scopriamo che il problema non è nato ieri ma tanti anni fa. Questo è un articolo sul nostro sito: 8 ottobre 2014, stiamo parlando di tanto tempo fa eppure quelle richieste (di buonsenso) che arrivavano dai consiglieri comunali di Genova sono rimaste parole senza risposte dalla Giunta di Marco Doria.

La definizione bipartisan che univa nella stessa protesta Pd, grillini, centrodestra merita di essere ricordata: "un'immensa area 'extraterritoriale' dove le norme di sosta vigenti nel Comune di Genova non valgono”. Proprio così, per stessa ammissione a quei tempi dell’assessore al traffico Anna Dagnino: “L’'extraterritorialità è rispetto alle normative vigenti nel Comune di Genova ma non rispetto alla legge".

E ci mancherebbe allora che quella zona vivesse fuori dai confini della legalità. Di certo, non si capisce ed è quello che chiedevano/chiedono i consiglieri comunali per quale motivo è stata concessa la gestione del park su un suolo pubblico senza mettere nero su bianco le stesse regole del gioco che valgono per il resto di Genova. Arrivederci alla prossima puntata

Commenti



I NOSTRI BLOG