CRONACA

Vanno all'attacco Piana (Lega Nord) e Pandolfo (Pd)

Park della Vittoria, caso Apcoa: "Il Comune di Genova deve rivedere la concessione"

di Emmanuele Gerboni

marted́ 14 marzo 2017
Park della Vittoria, caso Apcoa:

GENOVA - Vicenda Apcoa, caso parcheggio di Piazza della Vittoria:  atto quarto. Si alzi il sipario,  sul palcoscenico trovi appeso questo cartello: cercasi con grandissima urgenza soluzioni veloci ed efficaci, gradito buonsenso,  no specializzati in politichese,  inviate le vostre proposte nella sede del Comune di Genova in Via Garibaldi 9.   

L’inchiesta di Primocanale ha rimesso in moto un meccanismo virtuoso tra i banchi della Sala Rossa di Tursi tra i consiglieri comunali, che sono pronti a tornare all’assalto della Giunta per avere finalmente un rimedio a questo gigantesco ‘buco nero’ che abita nel centro di Genova.

“Il Comune deve rivedere la concessione – spiega Alessio Piana, capogruppo della Lega Nord in Comune – una situazione di questo tipo è assolutamente ingiusta e bisogna intervenire affinchè Apcoa che gestisce il parcheggio di Piazza della Vittoria si adegui alle regole che esistono in tutte le altre zone della città”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Alberto Pandolfo, consigliere comunale del Pd, che ribadisce e allarga il concetto: “Si creano situazioni spiacevoli nei confronti dei cittadini, ci sono le condizioni secondo il mio parere per mettere mano a questa concessione e fare in modo che le stesse regole valgano anche in Piazza della Vittoria”.

E prenderanno nelle prossime ore carta e penna Piana e Pandolfo per avere una risposta ufficiale dal Comune di Genova.  Magari prima del 2060 quando scadrà la concessione in Piazza della Vittoria 

Commenti



I NOSTRI BLOG