CRONACA

Proclamato da Cgil, Cisl e Uil per tutte le categorie

Operaio morto in un cantiere navale, mercoledý sciopero generale alla Spezia

martedý 15 maggio 2018
Operaio morto in un cantiere navale, mercoledý sciopero generale alla Spezia

LA SPEZIA -  Sciopero generale di 8 ore mercoledì alla Spezia, per tutte le categorie, dopo la tragedia avvenuta in un cantiere navale con la morte di un operaio ucraino schiacciato da una lastra metallica.

Lo hanno proclamato Cgil, Cisl e Uil che hanno deciso di organizzare dalle 10 alle 12 un presidio sotto il palazzo della Prefettura sempre per la giornata di mercoledì. I rappresentanti sindacali saranno poi ricevuti dal Prefetto della Spezia.

"Fermiamo la strage, basta con i morti sul lavoro" lo slogan della manifestazione. "La città deve fermarsi per un giorno, deve essere una giornata di lutto e riflessione. Occorre rilanciare subito il tavolo della sicurezza provinciale" hanno chiesto Cgil, Cisl e Uil della Spezia.

Commenti


I NOSTRI BLOG