CRONACA


Ondata di caldo, in 11 giorni 500 telefonate al numero di emergenza

venerd́ 10 agosto 2018
Ondata di caldo, in 11 giorni 500 telefonate al numero di emergenza

GENOVA -  Sono quasi 500 le telefonate ricevute dal numero verde regionale gratuito anti-caldo dall’inizio dell’ondata di calore che dal 31 luglio sta interessando la Liguria.

“Ne riceviamo tra le 30 e le 40 telefonate in media al giorno – spiega Andrea Rivano Responsabile Cooperativa Televita Agapè che insieme ad Auser gestisce il servizio. Sono quindi circa 3 telefonate all’ora, in aumento rispetto a luglio e con un picco che si è registrato il 7 agosto.

Le domande più frequenti riguardano richieste di orientamento ai servizi e informazioni varie: dai consigli in caso di ondata di calore, agli orari delle farmacie, a quanto bisogna bere. “Rispetto agli scorsi anni le chiamate sono in linea – racconta Rivano – non sono aumentate e non sono cambiate le richieste”.

Al numero verde regionale gratuito anti caldo 800.99.59.88 nessuna richiesta d’aiuto ma una telefonata che ad oggi è rimasta impressa agli operatori perché è un’azione di solidarietà: “Ci ha chiamato una signora – racconta Rivano - che dopo aver installato l’impianto di aria condizionata in casa ha messo a disposizione due ventilatori per chi ne avesse necessità e a breve troveremo loro una casa”.

Le temperature sono, intanto, in leggera diminuzione in Liguria, ma il Ministero della Salute ha prolungato fino a domenica l’allerta rossa per ondata di calore a Genova.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place