CRONACA

Nel pomeriggio incontro importante tra il ministro frencese e Padoan a Roma

Oggi vertice Fincantieri-Stx, la proposta di Le Maire: 50-50 ma la guida italiana

marted́ 01 agosto 2017
Oggi vertice Fincantieri-Stx, la proposta di Le Maire: 50-50 ma la guida italiana

GENOVA -  Giornata cruciale a Roma per il futuro di Stx e Fincantieri, una partita che vivrà nella capitale una fase forse decisiva tra Italia e Francia dopo che i transalpini hanno momentaneamente nazionalizzato i loro cantieri. Un patto tra azionisti al 50 per cento tra partner italiani e francesi, ma con la piena guida dei cantieri di Saint Nazaire al gruppo italiano.

Questa la soluzione del ministro dell’economia francese Le Maire anticipata al Corriere. Ecco la proposta che Parigi avanzerà oggi nell’atteso vertice con i ministri dell’Economia e Sviluppo Padoan e Calenda. Intervistato  Le Marie dal quotidiano ha ribadito quanto scritto dal senatore Maurizio Rossi in un suo commento della vicenda su Primocanale.it in merito agli intrecci con Msc e sui rapporti con Alexis Kohler. Intanto l’Italia, da parte sua, è intenzionata a confermare la linea dura, contraria all’idea paritaria: insomma al di sotto del 51 per cento non si va. E continua il rialzo del titolo Fincantieri in borsa in attesa del vertice.

Intanto i vertici Fincantieri hanno avuto un incontro in mattinata a Palazzo Chigi con il governo per fare il punto vista sulla vicenda.

Sarà il ministro Calenda a parlare per il governo alla Camera domani alle 15,30 sulla vicenda Fincantieri. Seguiranmno le repliche dei gruppi parlamentari.

Intanto in attesa del vertice hanno parlato i rappresentanti dell'opposizione. Matteo Salvini leader della Lega Nord dice: "Il governo dovrebbe iniziare a fare gli interessi degli italiani. Gli fa eco Renato Brunetta di Forza Italia: "Solita italietta, quella di Gentiloni, Calenda e Renzi".

Commenti



I NOSTRI BLOG