CULTURA

Protocollo d'intesa per valorizzare la cultura marittima

Nasce in Liguria la 'rete' dei musei del mare

giovedý 25 febbraio 2016
Nasce in Liguria la 'rete' dei musei del mare

GENOVA - Avviare un lavoro comune, mettendo in rete le imbarcazioni, la memoria, la cultura marittima di chi nel mare lavora o del mare vive. È questo l'intento del protocollo di intesa della Rete dei Musei del Mare della Liguria, che è stato siglato al Galata di Genova.

Tra gli obbiettivi la valorizzazione reciproca attraverso un'informazione e formazione congiunta, anche delle didattiche, sulle tematiche legate al mare. La Rete dei Musei del Mare della Liguria si presenterà come nuova realtà associativa al ventiduesimo Forum internazionale dell'Ammm (Associazione Musei Marittimi del Mediterraneo) che quest'anno si terrà a Genova, al Galata Museo del Mare, l'1 e il 2 luglio 2016.

Alla rete dei musei hanno aderito il Mu.Ma Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, il Museo tecnico navale di La Spezia, il Museo marinaro 'Gio Bono Ferrari' di Camogli (Genova), il Museo Marinaro Tommasino-Andreatta di Chiavari, la Fondazione Muvita, il Museo Navale Romano di Albenga e la Fondazione Gian Maria Oddi Albenga.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place