CULTURA

Funeral a Savignone

Morta Rosetta Noli, soprano genovese e zia del tenore Ottavio Garaventa

venerd́ 26 gennaio 2018
Morta Rosetta Noli, soprano genovese e zia del tenore Ottavio Garaventa

GENOVA - Il mondo della cultura ligure piange Rosetta Noli.  Soprano di fama internazionale, zia del tenore genovese Ottavio Garaventa, si è spenta, dopo una breve malattia, all’ospedale San Martino di Genova.

Nata a Genova nel 1922, ha debuttato nel 1948 come Nedda in Pagliacci, iniziando una carriera breve ma intensa, che l’ha portata   al Teatro dell'Opera di Roma come Micaela in Carmen, accanto a Giulietta Simionato e Mario Del Monaco, e come Margherita in Mefistofele, che fu il ruolo prediletto e per il quale è maggiormente ricordata.

Sempre in Mefistofele, nel 1952 debutta alla Scala, dove è presente per due stagioni interpretando La bohème, Faust e L'amore di Danae. Appare nei principali teatri italiani e francesi e sudamericani in Manon, Otello, La Traviata, Madama Butterfly, Turandot (Liù), La Bohème di Ruggero Leoncavallo. Dopo il ritiro dalle scene ha svolto per lungo tempo l'attività di insegnante a Genova e alla scuola dell'Opera di Parigi. Funzioni religiose presso la parrocchia di San Pietro in Savignone sabato ore 11.  

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place