SPORT

In gol due volte Veloso, Simeone e Palladino

Monologo Genoa a Savona, contro l'Heerenveen finisce 4-0

domenica 06 agosto 2017
Monologo Genoa a Savona, contro l'Heerenveen finisce 4-0

SAVONA -  Ancora una vittoria dal sapore europeo per il Genoa di Ivan Juric. Al Bacigalupo di Savona i rossoblù si impongono con un netto e perentorio 4-0 contro gli olandesi dell’Heerenveen.  Genoa ben messo in campo e da subito padrone dell’incontro. Finisce in goleada a decidere è la doppietta di Veloso e i rigori trasformati dal Cholito Simeone e da Palladino.

Juric sceglie un attacco composto da Pandev e Simeone  con Laxalt e Ninkovic ad agire sulla fasce. La partenza è tutta di marca rossoblù. Ma Simeone prima e Laxalt e Spolli poi non inquadrano la porta. Quando gli olandesi iniziano a farsi vedere con costanza in avanti arriva il gol di Veloso. È il 36’ quando il portoghese calcia in modo diretto una punizione dalla trequarti. Nulla da fare per l'estremo difensore olandese. Il primo tempo si chiude qua.  

Nel secondo tempo è Genoa show. Pronti via e arriva il raddoppio. Lazovic se ne va sulla fascia e serve ancora Veloso che tutto solo appoggia in rete. Al 2’ della ripresa è 2-0. Col doppio vantaggio i rossoblù puntano sulle rapide ripartenze. Col passare dei minuti i ritmi calano. Juric allora prova a cambiare la carte e butta nella mischia Palladino, Rosi e Omeonga. Al 27’ Laxalt è atterrato in area, per l’arbitro è rigore. Simeone tira forte sotto la traversa, è 3-0. A questo punto c’è spazio anche per Taarabt e Galabinov. Alla mezz’ora altro rigore per il Grifone, questa volta ad essere atterrato è Palladino. Dal dischetto si presenta l’esterno  Partenopeo che non fallisce, 4-0.

Genoa (3-4-3): Perin; Biraschi, Spolli, Gentiletti; Lazovic, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Pandev, Simeone, Ninkovic. A disposizione: Lamanna, Zima, Rosi, Palladino, Salcedo, Thomas Rodriguez, Hiljemark, Izzo, Cofie, Taarabt, Omeonga, Morosini, Galabinov. All. Juric

Heerenveen (4-3-3): Hahn; Dumfries, Høegh, van Haken, Woudenberg; Kobayashi, Schaars, Thorsby; Zeneli, Veerman, Ødegaard. A disposizione: Pierie, Rojas, Ghoochannejhad, Larsson, Schmidt, Mihajlovic, Johnsen, Vlap, van Amersfoort, Cavlan, van der Steen, Bekkema, Bruijn, Amofa, Rako, Borges, Magnusson, Sanches, Hornkamp. All. Streppel

 

Commenti



I NOSTRI BLOG