CRONACA


Maxi incendio a Orco Feglino: tutto partito da una castagnata

mercoled 24 ottobre 2018
Maxi incendio a Orco Feglino: tutto  partito da una castagnata

ORCO FEGLINO -  A provocare il vasto incendio che ha devastato 40 ettari di bosco a Orco Feglino (Savona) sarebbero state le scintille provocate da una vecchia stufa conservata in una 'casetta nel bosco' dove alcuni ragazzini tra i 9 e i 13 anni hanno provato a scaldare alcune castagne.

Svelata dunque l'origine dell'incendio che da due giorni tiene impegnato l'antincendio boschivo e che ha provocato l'evacuazione di alcune case. Si è trattato ovviamente di un episodio accidentale: quando i ragazzi si sono accorti delle fiamme, che si sono velocemente propagate a causa del vento, hanno immediatamente chiamato il numero unico di emergenza, facendo così scattare l'allarme con l'arrivo della prima squadra dei vigili del fuoco e dei volontari.

I ragazzini sono scappati e la loro fuga è stata notata da alcune persone. Sono stati loro stessi poi alla sera a raccontare tutto ai genitori che si sono presentati in caserma e assieme ai figli chiarendo quanto successo. I carabinieri della Forestali hanno fatto rapporto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori. Migliora intanto la situazione dell'incendio anche se continuano i lanci di acqua dell'elicottero.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place