CRONACA

Rallentamenti e code anche al valico di Ponte San Ludovico

Manifestazione dei gilet gialli alla frontiera di Ventimiglia, traffico tornato regolare

sabato 22 dicembre 2018
Manifestazione dei gilet gialli alla frontiera di Ventimiglia, traffico tornato regolare

VENTIMIGLIA - Si è chiusa poco dopo le 15 la manifestazione di circa 150 gilet gialli francesi che ancora una volta, come già avvenuto l'8 dicembre scorso, hanno invaso il piazzale della barriera autostradale dell'A10 a Ventimiglia per portare avanti la propria protesta contro la politica del presidente francese Emmanuel Macron.

Il traffico ha subito rallentamenti da mezzogiorno circa  quando i manifestanti hanno bloccato l'accesso ai caselli, rallentando i veicoli in entrata e in uscita dall'Italia. La protesta ancora una volta si è riversata sul territorio nazionale italiano.

Nel corso della manifestazione sono stati lanciati fumogeni e fermati i mezzi pesanti per poter consegnare volantini. Disagi si sono avuti anche al valico di Ponte San Ludovico, sull'Aurelia a mare, con il traffico che già in frazione Latte, a Ventimiglia, è stato deviato alla frontiera di Ponte San Luigi.

Prima di lasciare il presidio, come ormai da tradizione, i gilet gialli hanno cucinato il pranzo, davanti a un nutrito servizio d'ordine di polizia, carabinieri e finanza.

(foto Sanremonews)

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place