METEO

Frana in Aurelia, a Urbe pioggia record: oltre 300 millimetri

Maltempo, nubifragio tra Savona e Genova: Primocanale in diretta per 20 ore

domenica 05 novembre 2017
Maltempo, nubifragio tra Savona e Genova: Primocanale in diretta per 20 ore

GENOVA - Pioggi, temporali e fulmini. Alle 15 è finita la fase più critica del maltempo in Liguria dopo una notte difficile con danni e allagamenti, in particolare nella zona tra Savona e Genova, dove sono caduti oltre 300 millimetri di pioggia: il record a Urbe con 336 mm in 12 ore, un diluvio caratterizzato da scrosci molto intensi (39 mm in 15 minuti) anche nella zona di Cogoleto (a Sciarborasca 15,4 mm in 15 minuti). Primocanale ha seguito passo dopo passo l'evolversi delle condizioni con 20 ore di diretta con telefonate ai sindaci, istituzioni e tecnici per informare costantemente sulla situazione in atto. 

 

La protezione civile ha annunciato la fine dell'allerta arancione alle 15, poi allerta gialla su tutta la Liguria fino alle 21. A Genova, nelle prime ore della mattinata problemi alla metropolitana rimasta ferma e riaperta solo qualche ora dopo. Problemi anche per la funicolare di Sant'Anna bloccata a causa dei danni provocati dal forte temporale. E' tornata pienamente in funzione a partire dalle 15.  La Sopraelevata di Genova è stata chiusa a moto, telonati e furgonati fino alla mezzanotte a causa del forte vento che interessa la città. Nel pomeriggio allagato anche il sottopasso di Staglieno.

I temporali si sono abbattuti sulla parte centrale della regione dalla tarda serata di sabato e hanno raggiunto il loro picco nella notte. Poi il passaggio di un rapido fronte perturbato, nelle prime ore del mattino, che non ha creato particolari problemi. Decine gli interventi in tutta la Liguria per alberi caduti, blackout e strade inagibili. 

La situazione più critica sull'Aurelia, a Capo Noli: la forte pioggia ha fatto franare un ammasso di detriti sulla strada, provocando per lungo tempo la chiusura di entrambe le carreggiate. Poco prima dell'una la strada è stata riaperta. A Genova un fulmine ha messo ko la metropolitana, guasto riparato nel giro di qualche ora. Tra Urbe e Piampaludo, nel comune di Sassello, si è rotto un tubo dell'acquedotto: chiusa la strada provinciale e case senz'acqua. Alcuni torrenti si sono ingrossati, in particolare l'Orba (che a Tiglieto ha superato il livello di guardia), il Sansobbia e il Teiro. 

“Per la prima volta si è giocata una partita in situazione di allarme arancione - ha ricordato il presidente Giovanni Toti tornando sul derby disputato regolarmente al Ferraris e vinto dalla Samp per 2-0 - grazie al lavoro generosissimo dei nostri volontari, cento solo per Genova. È successo quanto ci aspettavamo. La macchina ha funzionato alla perfezione e non abbiamo deluso i tifosi". 

Primocanale ha seguito l'intera evoluzione dell'allerta meteo con una lunga diretta in tv e sul web. Aggiornamenti a partire dalle 19.15 durante Derby in Terrazza, news per tutta la notte e poi ancora live per tutto il mattino e il primo pomeriggio con le telefonate degli spettatori in studio e i commenti sulle pagine social. 

Commenti



I NOSTRI BLOG