PORTI E LOGISTICA

Viaggi su strada cresciuti del 15%, container +30%

Logistica, Laghezza chiude la prima metà del 2017 con numeri record

luned́ 17 luglio 2017
Logistica, Laghezza chiude la prima metà del 2017 con numeri record

LA SPEZIA -  Il gruppo spezzino Laghezza chiude i primi sei mesi del 2017 con una crescita record nei settori del trasporto e della logistica, che si affiancano al core business dell'attività di spedizioni doganali. L'azienda, che recentemente aveva aperto altre due sedi a Venezia e Ancona, confermandosi come primo spedizioniere doganale nazionale, nel primo semestre di quest'anno, forte della propria struttura di stoccaggio e logistica nelle aree retroportuali di Santo Stefano Magra, ha incrementato di oltre il 15% i viaggi su strada con mezzi direttamente controllati, salendo dai 10.767 del primo semestre 2016 a quota 12.344, che corrisponde ad una media giornaliera di quasi cento viaggi.

Il numero di contenitori movimentati da e per i propri magazzini è cresciuto invece del 30%, arrivando a quota tremila. All'unità trasporti del gruppo Laghezza fa riferimento una flotta di camion di proprietà e un gruppo di consorzi di aziende di autotrasporto che operano in esclusiva sotto il marchio AL logistic. Il centro logistico di Santo Stefano Magra (11 mila metri quadrati di aree coperte) è fra l'altro dotato di una pesa per il rilascio del Vgm, il certificato obbligatorio di verifica del peso dei container.

Commenti



I NOSTRI BLOG