SALUTE E MEDICINA

Nelle scuole genovesi 100 bambini a rischio anafilassi

Liguria, un cittadino su cinque soffre di allergia: in 1500 a rischio vita

venerd́ 27 ottobre 2017
Liguria, un cittadino su cinque soffre di allergia: in 1500 a rischio vita

GENOVA -  Sono circa 300 mila le persone che soffrono di allergie in Liguria, un cittadino su cinque, di cui 1.500 sono a rischio vita, nelle scuole genovesi ci sono 100 bambini allergici alimentari classificati 'codice rosso' per il rischio anafilassi.

Sono i dati emersi a Palazzo Tursi alla cerimonia di donazione delle adrenaline autoiniettabili agli istituti scolastici genovesi grazie all'impegno dell'Associazione Ligure Allergici e della società farmaceutica Mylan che, per il secondo anno consecutivo, ha regalato le fiale. Nei casi più gravi solo un'assistenza immediata e la somministrazione di un farmaco salvavita può risolvere l'evento acuto.

L'adrenalina intramuscolo rappresenta il farmaco di prima scelta per il trattamento. L'assessore comunale all'Istruzione Francesca Fassio spiega che "il primo obiettivo è senz'altro quello di estendere a livello regionale il progetto, quindi coinvolgere tutte le scuole della Liguria, questa buona pratica sperimentata dal Comune di Genova.

Poi abbiamo intenzione di organizzare formazione e informazione su temi quali i disturbi alimentari e le dipendenze: dall'alcol al fumo, dal gioco alle droghe. Una buona prevenzione rientra nell'educazione che deve essere fornita a scuola".

Commenti



I NOSTRI BLOG