CRONACA

Adesso si trovano nel canile comunale di Enesi

Liberati 15 gatti prigionieri in una casa piena di rifiuti nell'entroterra ligure

domenica 29 luglio 2018
Liberati 15 gatti prigionieri in una casa piena di rifiuti nell'entroterra ligure

ALBENGA -  Sono stati salvati 15 gatti: a lanciare l’SOS sono stati alcuni vicini che hanno segnalato le condizioni in cui versavano. Vivevano, infatti, in condizioni disperate, tra rifiuti di ogni genere, all’interno di un appartamento dell’entroterra ligure. Appartamento di un accumulatore seriale che, oltre a collezionare rifiuti, aveva trovato e portato con sé i 15 randagi.

Poi il salvataggio, grazie a tre associazioni animaliste: il fiduciariato di Albenga della Protezione Animali (Enpa), Accademia Kronos Savona-Imperia e Progetto Amici Animali della Croce Bianca di Alassio.

Una storia a lieto fine: i mici si trovano ora nel canile comunale di Enesi, in un ambiente finalmente pulito ed arieggiato, e, dopo un mese di cure, cominciano a stare bene. Fortunatamente mangiano, mangiano tantissimo, per rifarsi delle condizioni in cui hanno per tanto tempo vissuto. Benvenuto, dunque, chiunque vorrà aiutare procurando scatolette di carne, crocchette e sacchi di sabbietta, così come chi vorrà adottare uno dei 15 gatti, bisognosi di una nuova famiglia.

Commenti


I NOSTRI BLOG