MOTORI

Primo raduno a Castelletto di Branduzzo in vista del Campionato Italiano Legend Cars

Legend Cars, al debutto la silhouette di Primocanale Motori da 140 cavalli

luned́ 18 febbraio 2019



CASTELLETTO DI BRANDUZZO - 140 cavalli per 500 chili di peso, 0-100 in meno di 5'' e oltre 170 chilometri orari di  velocità massima: ecco la carta di identità delle Legend Cars vetture silhouette progettate per garantire il massimo divertimento e prestazioni in pista riducendo al minimo i costi.

Il concetto delle Legends Cars, nasce negli Stati Uniti nel 1992, a cura di veri specialisti della NASCAR (National Association for Stock Car Auto Racing), che hanno voluto creare “giocattolo” per adulti  mirato all'essenzialità e alla potenza.

Le auto, tutte identiche per regolamento sono dotate di un semplice telaio in fibra di vetro e un motore da 140 CV di derivazione motociclistica che scarica la sua potenza tutta al posteriore con gomme rigorosamente di derivazione stradale. Con le Legend Cars traversi e spettacolo sono assicurati.

La Legend è una macchina da corsa pensata per permettere a tutti di entrare, in assoluta sicurezza, nel mondo delle corse su pista. In italia esiste da anni un Campionato Italiano basato su otto appuntamenti in alcuni dei più bei circuiti nazionali come Varano de' Melegari in provincia di Parma e Adria vicino a Rovigo.

Il cuore pulsante della categoria è il circuito di Castelletto di Branduzzo il cui patron Adriano Monti è  organizzatore del campionato e unico importatore dagli Stati Uniti di queste eccezionali auto da corsa. 

Domenica 17 febbraio proprio sul circuito pavese si è tenuto il primo raduno della stagione 2019 in vista dell'esordio in campionato il 31 marzo presso il Circuito di Cremona. In pista in anteprima anche la Legend targata Primocanale Motori, portata in prova dall'editore Maurizio Rossi.

Galleria fotografica


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place