CULTURA

La collezione d'arte giapponese č conservata nel parco di Villetta Di Negro

Le mostre del 'Chiossone' nelle celebrazioni per il 150° anniversario relazioni Giappone-Italia

venerdě 15 aprile 2016
Le mostre del 'Chiossone' nelle celebrazioni per il 150° anniversario relazioni Giappone-Italia

GENOVA - Il Museo d’Arte Orientale ‘Edoardo Chiossone’ di Genova e le sue mostre sono stati inclusi nelle celebrazioni ufficiali per il 150° anniversario delle relazioni Giappone-Italia.  Questo importante riconoscimento conferma il ruolo d’eccellenza culturale internazionale ricoperto dal museo genovese.

La straordinaria collezione d’arte giapponese, conservata nel museo sito nel parco civico di Villetta Di Negro, fu donata alla città dal raffinato disegnatore e incisore genovese Edoardo Chiossone, invitato dal governo giapponese nel 1875 a lavorare presso l’Officina Carte e Valori del Ministero delle Finanze di Tokyo, con l’incarico di disegnare le banconote e le carte valori al tempo della modernizzazione del Giappone e dell’apertura delle sue relazioni commerciali e diplomatiche col resto del mondo.

Queste le mostre che sono state scelte:

'Tabemono no bi': bellezza gusto immagine della tavola giapponese, fino all’11 settembre 2016. La mostra esplora i significati culturali e visivi del cibo in Giappone in epoca proto-moderna e moderna, così come sono rappresentati nelle opere d’arte e d’illustrazione. Ordinata in sette sezioni, la mostra comprende 150 opere appartenenti alle collezioni del Museo Chiossone, tra cui dipinti, stampe policrome, lacche, porcellane e bronzi.

'Haiku': Visitabile fino al 10 luglio 2016, già ospitata nel 2014 nella nuova sede dell'Istituto Italiano di Cultura di Tokyo. La mostra comprende diciassette dipinti su tavola di Roberto Demarchi, che interpreta altrettante poesie Haiku di autori giapponesi dei secoli XVII-XIX.

'Edo Timeless': 15 settembre 2016 - 17 marzo 2017. La mostra propone un interessante confronto iconografico tra fotografie scattate da Mino Di Vita nel 2013-2014 in vari quartieri di Tokyo e altrettante fotografie storiche all’albumina prodotte da celebri fotografi della Scuola di Yokohama nella seconda metà del secolo XIX.

'Antologia della pittura giapponese', 29 settembre 2016 - 11 marzo 2017. La mostra presenta settantasei pitture giapponesi e una lacca d’alto valore artistico e storico appartenenti al Museo Chiossone di Genova, compiutamente restaurate e studiate negli ultimi 20 anni grazie al sostegno di Japan Foundation, Tōkyō National Research Institute for Cultural Properties (Tōbunken), Kōbe Shinbunsha e Sumitomo Foundation.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place