CRONACA

Schiacciato da una pesante lastra metallica

La Spezia, incidente in un cantiere navale: morto un operaio

luned́ 14 maggio 2018
La Spezia, incidente in un cantiere navale: morto un operaio

LA SPEZIA - Un operaio è morto questo pomeriggio poco prima delle 16 mentre stava lavorando in un cantiere navale della Spezia. Lo hanno comunicato i carabinieri che sono sul posto assieme agli ispettori dell'Asl5 e i vigili del fuoco.

 Secondo quanto riferito dai carabinieri che si trovano sul posto, l'uomo sarebbe stato schiacciato da una pesante lastra metallica. La vittima è un cittadino croato di 56 anni, che secondo gli inquirenti era dipendente di una ditta in subappalto, e stava lavorando all'ampliamento di una banchina. Secondo quanto appreso dai carabinieri, la lastra potrebbe essersi sganciata da una gru. I carabinieri stanno procedendo con il sopralluogo e gli accertamenti di rito.

Smentita la vice circolata inizialmente di un secondo operaio rimasto ucciso nell'incidente. I carabinieri hanno confermato che non ci sono altre persone coinvolte oltre al 56enne croato.

Subito dopo avver appreso della notizia i sindacati confederali della Spezia hanno proclamato lo sciopero generale di otto ore per protestare contro l'ennesima morte sul lavoro. Lo sciopero riguarda tutte le categorie eccetto i dipendenti pubblici. Non ci sono infatti i tempi di legge per indirlo anche per i lavoratori del settor pubblico. Durante lo sciopero non è esclusa una manifestazione e un presidio di protesta.


Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place