SPORT

Ambiente e servizi apprezzatissimi sia dallo staff che dai tifosi blucerchiati

La Sampdoria per il 5° anno a Temů e Pontedilegno, l'accoglienza č al top

giovedě 18 luglio 2019
La Sampdoria per il 5° anno a Temů e Pontedilegno, l'accoglienza č al top

GENOVA - Contesto ambientale d’eccezione, accoglienza e servizi di qualità, apprezzati sia da calciatori e staff tecnico, sia dai tifosi che nelle stagioni precedenti hanno accompagnato con il loro calore il percorso verso l'inizio del campionato di Serie A. Per questo, ancora una volta, per il quinto anno consecutivo, la Sampdoria ha scelto il comprensorio Pontedilegno-Tonale come location per il proprio ritiro.

Il club blucerchiato resterà ad allenarsi nel centro sportivo di Temù fino a sabato 27 luglio. Gli atleti alloggiano al Blu Hotel Acquaseria di Ponte di Legno. Allenamenti intensi, agli ordini del neoallenatore Eusebio Di Francesco, ma anche amichevoli e momenti di condivisione, autografi e sorrisi con i tifosi, attesi in gran numero soprattutto nelle amichevoli.

Strutturato per ospitare squadre di serie A, il campo di Temù è affiancato da una palestra per gli esercizi indoor e circondato dai boschi del Parco dell’Adamello e del Parco Nazionale dello Stelvio, che rappresentano sia un’alternativa per gli allenamenti a corpo libero, sia un'occasione per rigenerarsi fra un allenamento e un'amichevole. Luoghi incantevoli, che offrono anche a tifosi e simpatizzanti del grande calcio un'ampia gamma di opportunità fra passeggiate ed escursioni in bicicletta, arrampicate e trekking, golf e rafting, ma anche il rigenerante percorso Kneipp in Val Sozzine. Un'area dove bambini e famiglie troveranno una ricca offerta per il tempo libero fra il parco avventura Adamello, il villaggio delle marmotte e il Sozzine park dove legno e acqua si alternano e si fondono. Per gli amanti della storia, imperdibile una visita alle fortificazioni e ai luoghi della memoria della Grande Guerra.

Altri due i test in programma a Temù per i blucerchiati, nelle due settimane del ritiro: il 20 luglio alle 17,30 il Real Vicenza, il 24 luglio l'Aurora Pro Patria. Venerdì 19 è in programma alle 21 il tradizionale appuntamento con la presentazione della squadra in piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno, mentre venerdì 26 è previsto il saluto dello staff in piazza a Temù (stessa ora). I più piccoli, invece, attendono con impazienza la giornata del 22 luglio quando, dalle 19, potranno raggiungere sul campo il capocannoniere dell’ultima Serie A, Fabio Quagliarella, e i suoi compagni per scambiare qualche passaggio assieme, scattare qualche foto e farsi firmare qualche autografo. Tutto il bello del calcio, in un contesto dove la bellezza è di casa.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place