SPORT

"Pesto e focaccia i miei segreti in cucina"

La "ligure" Brignone a caccia di medaglie con Genova e il Ponte Morandi nel cuore

marted́ 12 febbraio 2019



SAVONA - Conto alla rovescia per quella che dovrà essere la sua giornata. L'Italia dello sci ripone grandi aspettative sulla gara di slalom gigante di Federica Brignone alla caccia di medaglie nella prova mondiale in programma giovedì in Svezia.

L'azzurra di padre savonese, ad ogni occasione, non dimentica la Liguria e l'ha fatto anche recentemente accogliendo con grande favore, al pari di Lindsey Vonn - medaglia di bronzo domenica in discesa libera nella gara d'addio - una confezione di pesto genovese artigianale prodotto con il basilico proveniente dalle serre cellesi dell'azienda Calcagno: "Assieme alla focaccia, i miei grandi segreti in cucina che condivo con tutta la mia famiglia".

Ai microfoni di Primocanale, in quest'occasione, Federica Brignone non ha mancato di lanciare un messaggio rivolto a chi ancora soffre per le vicende legate al post Ponte Morandi: "Ho seguito la tragedia, ora, c'è da augurarsi che la ricostruzione vada per il meglio. Sono certa che stiano lavorando al meglio". La vincente quanto sensibile sciatrice valdostana, dunque, non mancherà di correre anche per la sua Liguria alla ricerca di una medaglia che faccia ancora più grande l'Italia e porti un pizzico di serenità ai tanti tifosi presenti nei dintorni di Genova.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place