CRONACA

Prima campanella dell'anno in Liguria

La carica dei 173mila studenti, al via oggi la scuola dell'obbligo

giovedý 14 settembre 2017
La carica dei 173mila studenti, al via oggi la scuola dell'obbligo

GENOVA - Cancelli aperti e prima campanella dell'anno per gli oltre 173mila alunni delle scuole liguri. Al via oggi 14 settembre la scuola dell'obbligo nei 1.024 istituti scolastici distribuiti lungo il territorio regionale. 

Sono infatti 311 le scuole dell'infanzia, 420 quelle elementari e 170 quelle medie, sono invece 123 gli istituti superiori divisi tra licei e scuole professionali.

Dopo la lunga estate dunque si torna tra i banchi, con gli alunni di nuovo impegnati tra libri, appunti e interrogazioni. In totale i giorni di lezione saranno 206 con l'ultima campanella che suonerà il 12 giugno 2018. Poi per chi spetta, inizieranno gli esami.    

"Il nuovo anno scolastico non partirà con un cortocircuito come quello verificatosi nel 2016 - commenta l'assessore regionale alla formazione, Ilaria Cavo - Esistono però casi di supplenze ampie, con diverse ore, come matematica o scienze, che non hanno ancora copertura perché si è esaurito il bacino da cui attingere gli insegnanti. Può essere che qualche classe inizi con un professore in meno, ma poi andrà tutto a posto". 

Anche il nuovo direttore dell'ufficio scolastico regionale, Ettore Pellecchia ha rassicurato sulla situazione: "Non ci saranno insegnanti fuori posto e cattedre vacanti".

"All'avvio di quest'anno scolastico a mancare è il personale Ata - riferisce Andrea Giacobbe, segretario genovese della Flc-Cgil - ne servono almeno cento".   

   

Commenti



I NOSTRI BLOG