SALUTE E MEDICINA

Le nuove strutture in corso Solferino 14

Istituto Chiossone, due nuovi ambulatori a Genova: uno è dedicato ai bambini

venerdì 20 ottobre 2017

Con una festa aperta alla città negli spazi di Corso Solferino 14, l’Istituto David Chiossone inaugura due nuovi ambulatori: GenoVision, un ambulatorio oculistico diagnostico e di prevenzione per tutti, e Gli Alberi, dedicato alla riabilitazione dei bambini con disabilità dello sviluppo. “È un momento particolarmente significativo per il nostro Istituto, alla vigilia dei festeggiamenti per il 150° compleanno, che cadrà nel 2018 – ha commentato


GENOVA - Con una festa aperta alla città negli spazi di corso Solferino 14, l’Istituto David Chiossone inaugura due nuovi ambulatori: GenoVision, un ambulatorio oculistico diagnostico e di prevenzione per tutti, e Gli Alberi, dedicato alla riabilitazione dei bambini con disabilità dello sviluppo.

“È un momento particolarmente significativo per il nostro Istituto, alla vigilia dei festeggiamenti per il 150° compleanno, che cadrà nel 2018 – ha commentato Claudio Cassinelli, presidente dell’Istituto David Chiossone. – Forti di un secolo e mezzo di storia e innovazione a servizio dei disabili e pluridisabili visivi di ogni età, continuiamo a crescere, per rispondere, con le nostre competenze, ai nuovi bisogni espressi dal territorio”.

Con GenoVision l'esperienza dell’Istituto Chiossone nell’ambito di riabilitazione visiva sono messe a disposizione di tutti i cittadini che necessitino di una visita oculistica specializzata. Qui si possono infatti effettuare visite oftalmologiche per accertare lo stato di salute dei propri occhi e diagnosticare e curare le patologie della vista che interessano tutte le fasce d’età, soprattutto quelle più delicate dell’infanzia e della vecchiaia. La prevenzione e la diagnosi precoce consentono di intervenire tempestivamente per scongiurare riduzioni della funzione visiva. Tra i servizi specializzati offerti da GenoVision anche le visite oculistiche a soggetti poco collaboranti, come i neonati o i disabili, l’emissione di certificati telematici INPS per il riconoscimento di invalidità, le indicazioni per trattamenti erogati nell’adiacente Centro di Riabilitazione dell’Istituto Chiossone.

Gli Alberi è specificamente dedicato ai bambini con disabilità dello sviluppo, quali i disturbi dello spettro autistico, ritardi psicomotori, disabilità cognitive, disturbi del linguaggio. Porta così a compimento un impegno che vede l’Istituto Chiossone in prima linea da oltre 10 anni. Oggi sono infatti oltre quaranta i bambini, prevalentemente con diagnosi di disturbi dello spettro autistico, seguiti da un’equipe multidisciplinare, che utilizza nella pratica riabilitativa un approccio psicoeducativo innovativo, integrato con alcune delle tecniche utilizzate con i piccoli disabili visivi. Un metodo di intervento validato da una sperimentazione avviata dal Chiossone nel 2007 e durata due anni, in collaborazione con la ASL3 Genovese, che ha dimostrato l’importanza della presa in carico precoce, multidisciplinare, continuativa e coordinata, comprendente interventi riabilitativi individualizzati specifici, insieme alla famiglia e alla scuola.

Commenti



I NOSTRI BLOG