SPORT

Gol di Pandev, ma i veneti ribaltano con Bastien e Birsa

Incubo Genoa, il Chievo vince 1-2. Rabbia dei tifosi, salvezza a rischio

domenica 30 aprile 2017

In Piazza Alimonda raduno con centinaia di tifosi del Genoa, che poi in corteo si sono spostati in direzione dello stadio Ferraris per la gara col Chevo e incitare la squadra nella partita importantissima con i veneti. Il tifo rossoblý ha voluto rispondere con un festoso corteo "sciarpe, bandiere, colori e amore" alle recenti notizie di sospette presenze malavitose tra gli ultras, di cui la Procura ha riferito alla Commissione Antimafia


GENOVA - Il Genoa fallisce la partita della vita: il Chievo ribalta il risultato e vince 1-2. Ora il Crotone, terzultimo, dopo il pari contro il Milan (1-1) è a cinque punti di distanza. I rossoblù erano partiti bene nel primo tempo conquistandosi un rigore, fallito da Simeone, e passando in vantaggio con Pandev. Nel secondo tempo cambia tutto: partita sospesa per tre minuti per lancio di fumogeni e bengala in campo, alla ripresa il Chievo pareggia con Bastien e riesce a passare in vantaggio con l'ex Birsa.

AGGIORNAMENTI

17.30 - Una cinquantina di tifosi rimasti fuori dallo stadio per aspettare l'uscita del pullman. La squadra è ancora al Ferraris.

17.00 - Tutti i tifosi si allontanano senza problemi

In Piazza Alimonda prima della gara raduno con circa 400 tifosi del Genoa, che poi in corteo si sposteranno in direzione dello stadio Ferraris per la gara col Chevo e incitare la squadra nella partita importantissima con i veneti.  Il tifo rossoblù ha voluto rispondere con un festoso corteo "sciarpe, bandiere, colori e amore" alle recenti notizie di sospette presenze malavitose tra gli ultras, di cui la Procura ha riferito alla Commissione Antimafia. Sintomo, come si legge in una nota diffusa a firma 'Gradinata Nord', di una "caccia alle streghe contro il movimento ultras".

SECONDO TEMPO

52' Finisce qui: 1-2

51' Rinvio tranquillo di Sorrentino. Disperazione sulla panchina del Genoa

48' Azione del Genoa interrotta da un fallo in attacco.

46' Fallaccio di De Paoli su Laxalt: è il secondo giallo, espulso

46' Il recupero sarà di sei minuti

42' Cambia Juric: esce Munoz, entra Pellegri. Esce Pandev, entra Ninkovic

41' Juric fa scaldare Ninkovic e Pellegri

39' Al momento il Genoa ha cinque punti di vantaggio sul Crotone terzultimo, che pareggia 1-1 contro il Milan

35' Lazovic per Laxalt che viene anticipato, rimessa dal fondo

34' Ennesima occasione sprecata dal Genoa, cross in mezzo che nessuno riesce a deviare in rete

32' Fuori Lazovic, dentro Hiljemark

31' Pandev-Simeone, passaggio orizzontale per Palladino che fallisce la conclusione.

29' Palla in mezzo per Pandev, troppo difficile il controllo

25' Gelato il Ferraris: gol del Chievo in vantaggio con Birsa che non esulta. Il parziale cambia: 1-2

25' Pandev allarga su Lazovic, tiro respinto

23' Ammonito Radovanovic

21' Esce Inglese, entra Pellissier

15' Pareggia il Chievo! Gol di Bastien che ruba il tempo a Munoz, il primo in serie A per lui. 1-1

9' Fumogeni e bengala in campo, Pairetto sospende temporaneamente la partita

7' Birsa non nuoce alla difesa rossoblù

7' Punizione pericolosa del Chievo

1' Palla a centrocampo, si ricomincia

PRIMO TEMPO

46' Finisce qui il primo tempo. Il Genoa arriva a metà partita in vantaggio: 1-0

43' GOL DEL GENOA!! Ha segnato Pandev! Cross di Laxalt da sinistra, botta sicura del macedone! 1-0 Genoa!

41' Palladino in mezzo per Simeone e palla alta: prima vera conclusione dei rossoblù arrivata da un'azione

37' Simeone fallisce il tiro! Tutti increduli al Ferraris

36' Calcio di rigore per il Genoa! Atterrato Pandev

30' Buona intuizione di Lazovic per l'inserimento di Rigoni, il numero 30 però ci arriva tardi

25' Simeone in profondità prova l'incrocio impossibile e sbaglia tutto nonostante avesse Lazovic libero sulla destra

25' Birsa in pressione su Lamanna che rischia un po'

20' Ancora Genoa vicino al gol con Lazovic che tira di prima!

19' Esce Dainelli, entra Spolli

16' Pandev allarga per Laxalt, palla dentro per Simeone che non riesce a colpire in tuffo. Genoa pericoloso

12' Buona punizione battuta da Veloso, un difensore del Chievo devia e alla fine la pala carambola sull'out

9' Laxalt a terra, l'arbitro non fischia

8' Gara finora equilibrata, il Genoa appare ben messo in campo

1' Partiti

LE FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA (3-4-3): Perin; Munoz, Burdisso, Gentiletti; Lazovic, Veloso, Rigoni, Laxalt; Palladino, Simeone, Pandev

CHIEVO (4-2-3-1): Sorrentino; Depaoli, Dainelli, Cesar, Gobbi; Izco, Radovanovic; Castro, Birsa, Bastien; Inglese

IL CORTEO IN DIRETTA

Ore 14.41 - I tifosi, circa 500, sono entrati in Gradinata Nord dopo il corteo iniziato intorno alle 13.30 da Piazza Alimonda

Ore 14.32 - I tifosi del Genoa hanno raggiunto la Gradinata Nord

Ore 14.25 - I tifosi rossoblù in corteo sono arrivati davanti allo stadio, lato tribunale, e si stanno dirigendo verso l'ingresso in Gradinata Nord

Ore 14.15 - Altri tifosi si sono uniti al corteo nei vari punti in cui è transitato: adesso sono circa 400 i tifosi presenti. Nessun problema di ordine pubblico

Ore 14 - Prosegue il corteo in direzione dello stadio

Ore 13.40 - I trecento tifosi del Genoa hanno percorso Corso Sardegna. Nessun problema anche per il traffico. Pochissime auto in circolazione

Ore 13.30 - Il corteo ha imboccato la strada in direzione di Brignole

Ore 13.15 - Il corteo dei tifosi del Genoa è partito verso lo stadio

Ore 13.20 - Oltre trecento persone sono partite in corteo da Piazza Alimonda: sventolano le bandiere rossoblu

Ore 13.10 - Centinaia di persone in piazza Alimonda pronti per partire in corteo verso lo stadio Ferraris

Ore 12.45 - Presenti tutti i capi storici della Gradinata Nord, tantissime bandiere rossoblù

Ore 12.30 - La partenza del corteo era fissata verso le 12.30 ma si partirà con qualche minuto di ritardo rispetto al programma originario

Ore 12.15 - I primi tifosi si sono radunati in Piazza Alimonda

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Lamanna; Munoz, Burdisso, Gentiletti; Lazovic, Veloso, Rigoni, Laxalt, Rigoni; Palladino, Simeone, Pandev

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Dainelli, Spolli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Pellissier, Inglese.

Commenti


Galleria fotografica




I NOSTRI BLOG