CRONACA

Ha riportato un trauma cranico e uno addominale

Volo di sette metri dal tetto dove stava lavorando, grave un uomo di 33 anni

luned́ 19 giugno 2017
Volo di sette metri dal tetto dove stava lavorando, grave un uomo di 33 anni

SAVONA - Un operaio, che secondo le prime informazioni stava lavorando in nero, è in gravi condizioni dopo un volo di oltre sette metri dal tetto di un capannone. L'incidente è avvenuto questa mattina in via Nazionale Piemonte.

L'uomo, un albanese di 33 anni, che lavorava alla rimozione di coperture in amianto, è caduto all'interno del capannone dopo aver sfondato un lucernario. Soccorso dall'automedica e da un'ambulanza della Croce Bianca di Savona, l'operaio è stato intubato e trasferito in codice rosso all'ospedale di Pietra Ligure. I medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico e uno addominale e lo hanno operato.

Polizia e ispettori del lavoro della Asl sono al lavoro per accertare le cause dell'incidente e se le norme di sicurezza sono state rispettate.

Commenti



I NOSTRI BLOG