CRONACA

All'esterno di un capannone industriale

Incendio a Santo Stefano: nuvola di fumo invade la Val di Magra

luned́ 07 agosto 2017
Incendio a Santo Stefano: nuvola di fumo invade la Val di Magra

SANTO STEFANO MAGRA - Incendio nel piazzale antistante un capannone industriale di Santo Stefano Magra, alla Spezia. Ad andare a fuoco, per cause in corso di accertamento, alcuni contenitori nell'area esterna.

Le fiamme, di probabile origine dolosa, complice l’aridità ed il vento, si sono rapidamente propagate al canneto e, successivamente, hanno coinvolto anche il deposito esterno di un’azienda chimica, interessando alcune cisterne in plastica che sembrerebbe contenessero acido.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre e due autobotti in supporto, Arpal per le analisi dell'aria e la polizia municipale.

L'allarme è scattato poco prima delle 14 quando molti cittadini hanno notato una grande nuvola di fumo nero alzarsi dalla zona industriale. Le fiamme sono sotto controllo e i pompieri stanno iniziando le operazioni di bonifica.

Sul posto sono intervenute due squadre di vigili del fuoco della Spezia e Sarzana con due autobotti insieme a una squadra di volontari del gruppo comunale di Protezione Civile e antincendio boschivo di Santo Stefano Magra per la bonifica. 

Sul posto anche il Sindaco Paola Sisti, i Carabinieri, la Polizia Locale e i tecnici di Asl per effettuare tutti i rilievi del caso e verificare la presenza di sostanze nocive che potrebbero essersi liberate durante il rogo.

Secondo quanto riferito dal comando provinciale dei vigili del fuoco a bruciare sono stati dei contenitori vuoti.

(Foto di Francesco Munari)

Commenti



I NOSTRI BLOG