METEO

Nel capoluogo parchi e cimiteri chiusi

Il vento di burrasca sferza la Liguria, a Genova stop alle moto in Sopraelevata

domenica 12 maggio 2019
Il vento di burrasca sferza la Liguria, a Genova stop alle moto in Sopraelevata

GENOVA -  A Genova sopraelevata vietata a motocicli, telonati e furgonati, parchi e cimiteri chiusi. E' il vento di burrasca forte il protagonista metereologico della domenica sul capoluogo ligure e su tutta la regione. Vento da Nord, Nord-Est che nel corso della giornata potrà raggiungere raffiche anche superiori ai 100 km/h.

A causa del maltempo e soprattutto del forte vento già presente a partire dalla giornata di ieri diversi voli in arrivo all'aeroporto di Genova sono stati dirottati in altri scali. In particolare, gli aerei provenienti da Roma, Kiev, Vienna e Copenaghen sono stati fatti atterrare a Pisa, Milano Linate e Malpensa.

Il Centro Meteo Arpal ha prolungato, per tutta la regione,fino a domani lunedì 13 maggio, l’avviso per vento di burrasca forte settentrionale.

Nelle ultime ore gli anemometri della rete Omirl hanno registrato raffiche significative: 144 km/h alle 11.00 a Casoni di Suvero (La Spezia), 131.0 km/h alle 6.20 a Monte Pennello (Genova), 120 km/h alle 11.00 al Lago di Giacopiane (Genova), 99.7 km/h alle 8.10 al porto di Arenzano (Genova), 97.2 km/h alle 8.10 a Fontana Fresca (Sori, Genova). Da segnalare anche i 78.1 km/h registrati alle 9.20 a Framura (La Spezia) mentre, a Genova, alle 10.50, al Porto Antico una raffica ha toccato i 62 km/h.

I venti settentrionali, anche di burrasca o burrasca forte , continueranno a soffiare nelle prossime ore, con possibili locali raffiche superiori ai 100/120 km/h. Una situazione che proseguirà domani, lunedì 13, sempre con possibili, locali raffiche fino a 90/100 km/h. Una progressiva, lenta attenuazione dei fenomeni è prevista da metà giornata, con raffiche che localmente potranno ancora raggiungere in serata i 60/70 km/h.

Da segnalare per oggi, domenica 12, le condizioni di mare agitato o molto agitato al largo, localmente molto mosso sull’estremo Ponente, con moto ondoso in calo dal pomeriggio di domani.

Per quanto riguarda le precipitazioni, dopo i rovesci di ieri sera che hanno portato a una cumulata massima di 24.6 millimetri alla Diga di Giacopiane, fino a domani si prevedono ancora locali piogge nelle zone interne del Levante; oggi sarà possibile anche qualche isolato e breve sconfinamento lungo la costa.

- LE PREVISIONI METEO ARPAL:

DOMENICA 12 MAGGIO: Esaurimento dei fenomeni temporaleschi nelle prime ore della notte e rapida diminuzione della nuvolosità, in particolare a Ponente, associata a un intenso flusso dai quadranti settentrionali. Nel corso della giornata ancora possibili locali precipitazioni nell'interno del Levante associate a fenomeni provenienti da Nord Est. Venti: in ulteriore rinforzo da Nord o Nord Est su tutta la regione fino a burrasca con locali raffiche di burrasca forte fino a 90/100 km/h. Temporanee attenuazioni nel corso della giornata.

Mare: mosso o localmente molto mosso a Ponente, mosso a Levante, in aumento fino a localmente agitato al largo. Umidità: su valori bassi. Segnalazioni di protezione civile: burrasca forte dai quadranti settentrionali. Temperature minime in diminuzione, massime in aumento.

LUNEDI’ 13 MAGGIO: Permane il flusso dai quadranti settentrionali che determina cielo in prevalenza poco nuvoloso a Ponente, nuvolosità variabile a Levante con possibili deboli e isolate precipitazioni sui rilievi dell'Appennino Tosco Emiliano e schiarite sempre più ampie nel pomeriggio. Venti: al mattino ancora da Nord o Nord Est forti o di burrasca con locali raffiche fino a 90 km/h. In progressiva attenuazione fino a deboli o moderati in serata. Mare: inizialmente mosso sotto costa, localmente molto mosso a Ponente, localmente agitato al largo. In progressivo calo fino a poco mosso o mosso. Umidità: su valori medio-bassi. Segnalazioni di protezione civile: venti forti o di burrasca da Nord. Temperature stazionarie.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place