POLITICA


Il prezzo della benzina cala, M5S: "Fine ad anomalia ligure creata da Biasotti e Burlando"

mercoledý 05 dicembre 2018
Il prezzo della benzina cala, M5S:

GENOVA - E' stato ritirato in extremis l’emendamento sul possibile rinnovo degli aumenti delle accise della Liguria. Dopo il balletto e le polemiche delle ultime ore, il provvedimento avrebbe consentito alla Regione Liguria di rideterminare  l’aliquota dell’imposta regionale in misura non eccedente i 5 centesimi al litro.

Una decisione che era stata sollecitata dalla Regione per finanziare le spese di protezione civile legate al maltempo di fine ottobre.

La polemica che era esplosa nei giorni scorsi per i possibili aumenti non si placa. Mentre il governatore Toti ha sottolineato l'impegno - ritirando l'emendamento - a coprire i costi di protezione civile con la legge di stabilità, il movimento 5 Stelle torna all'attacco ricordando la storia delle accise in Liguria:

A “spingere” per l’approvazione di questo emendamento - si legge in una nota dei pentastellati - sarebbe stato il governatore Toti, il quale poi avrebbe rinnovato le accise scaricando la colpa sulla maggioranza di Governo.

“Lo avevamo detto due giorni fa che i costi dei carburanti non sarebbero aumentati nemmeno di un centesimo, anzi – dichiara il consigliere regionale Fabio Tosi -: questa notte l’emendamento, richiesto da Toti e grazie al quale avrebbe avuto la possibilità di dare il via al rinnovo dell’aumento, è stato ritirato”.

“Nei suoi comunicati, il Governatore aveva dichiarato che le accise non sarebbero aumentate e che in Liguria il costo della benzina sarebbe rimasto invariato.

Questo perché una volta approvato l’emendamento, avrebbe potuto rinnovare nuovamente l’aumento sulle accise dando poi la colpa al MoVimento 5 Stelle”, conclude Tosi. “Adesso non ci sarà il rinnovo dell’aumento sulle accise in Liguria e finalmente da gennaio 2019 il costo della benzina nella nostra Regione scenderà di 5 centesimi al litro.

Tutto grazie al Governo giallo-verde che non consente di rinnovare un aumento considerato peraltro illegittimo anche dalla Commissione Europea.

L’anomalia tutta ligure che fu inaugurata da Biasotti, peggiorata da Burlando e continuata felicemente per più di tre anni da Toti, finalmente avrà fine”, ha dichiarato la capogruppo Alice Salvatore.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place