SPORT

Intervista in esclusiva al numero uno del Benevento

Il portiere goleador Brignoli a Primocanale: "Ho festeggiato con focaccia e pasta al pesto"

lunedė 04 dicembre 2017

Una giornata di relax a Genova in compagnia degli amici e della fidanzata Camilla per il portiere del Benevento Alberto Brignoli, protagonista nella sfida con il Milan con il gol realizzato di testa all'ultimo minuto. Ai microfoni di Primocanale racconta cosė le emozioni del giorno dopo l'impresa


GENOVA - Il giorno dopo quel pieno straordinario di emozioni il portiere  Alberto Brignoli si gode un giornata di relax sotto la Lanterna in compagnia della fidanzata Camilla, genovese e dorianissima, e degli amici conosciuti ai tempi in cui indossava la maglia della Sampdoria: “E’ stata davvero un’emozione incredibile – racconta a Primocanale – è tutto bellissimo, ragionando in maniera più lucida ti rendi conto di quello che sta succedendo. In particolare sono felice per il punto conquistato dalla squadra”. E’ stato un risveglio gustosissimo a base di focaccia: “Proprio così, la madre di Camilla mi vizia (ride,ndr) e ogni volta che sono a Genova mi fa trovare la focaccia. Poi un piatto di pasta al pesto, meglio di così non si poteva festeggiare.

Quando torno qui è come essere di nuovo a casa”, racconta ancora Alberto. Che sogna un giorno di tornare ad indossare la maglia della Sampdoria, magari da titolare: “Non lo nascondo, sarebbe bellissimo ma oggi penso soltanto al Benevento: sappiamo che è difficilissimo ma vogliamo lavorare tutti insieme per ottenere la salvezza”.  Un milione di messaggi in particolare quello di Walter Zenga: “Mi ha detto: ‘Sapevo che eri un ottimo portiere, ti volevo alla Sampdoria ma così stai esagerando…”

Commenti



I NOSTRI BLOG