TECNOLOGIA

Il 27 maggio parte il servizio NewsApp di MediaPower

I vostri video in onda su Primocanale con la piattaforma integrata nell'app

marted́ 23 maggio 2017
I vostri video in onda su Primocanale con la piattaforma integrata nell'app

GENOVA - Realizzare video col proprio dispositivo mobile, inviarli tramite l'app di Primocanale e vederli in onda nei telegiornali e nelle varie trasmissioni. Un nuovo modo di contribuire alla produzione televisiva che sbarca a Genova grazie a NewsApp, la piattaforma di condivisione delle notizie di MediaPower. La novità sarà inaugurata il 27 maggio in occasione della visita di Papa Francesco a Genova.

COME SI FA - Basterà scaricare l'app ufficiale di Primocanale da Google Play Store o da App Store, selezionare il pulsante 'Invia', indicare il proprio nome e un indirizzo e-mail, registrare il video e spedirlo in tempo reale alla redazione, che potrà usarlo sul web e in tv.

DAGLI UTENTI... - NewsApp è la piattaforma di condivisione delle news interamente sviluppata da MediaPower, pensata per le emittenti televisive, al fine di rendere il processo di acquisizione delle notizie più tempestivo e redditizio, grazie al contributo dei singoli cittadini. È in grado di creare un network di utenti fidelizzati e renderli parte integrante del processo di acquisizione delle notizie e di creazione dei contenuti.

... ALLA TV - I contenuti creati dagli utenti diventeranno parte della strategia di comunicazione e di raccolta delle notizie di Primocanale, consentendo ai suoi utenti mobili (dagli spettatori, agli operatori, agli sponsor) di condividere con tutto il network video della giornata. La redazione di Primocanale rivedrà i contenuti condivisi attraverso la piattaforma di NewsApp e selezionerà i migliori da inserire nel palinsesto della messa in onda televisiva.

CITTADINI PROTAGONISTI - "Siamo molto entusiasti della partnership avviata con Primocanale in occasione della visita di Papa Francesco a Genova il 27 Maggio - commenta Marcello Dellepiane, CEO di MediaPower - Crediamo che introdurre contenuti prodotti dagli utenti, attraverso una piattaforma semplice da utilizzare, non sia semplicemente un’innovazione dal punto di vista del metodo di acquisizione delle notizie, ma anche un modo per arricchire le comunità locali rendendole protagoniste del processo di creazione dei contenuti televisivi".

Commenti



I NOSTRI BLOG