CRONACA

L'ha aggredita mentre faceva le pulizie in casa

Ha cercato di violentare la domestica: condannato a 2 anni e mezzo

giovedý 11 maggio 2017
Ha cercato di violentare la domestica: condannato a 2 anni e mezzo

IMPERIA - Un uomo di 50 anni, Claudio Briglia, abitante a Camporosso, è stato condannato oggi dal tribunale collegiale di Imperia a 2 anni e 6 mesi di reclusione con l' accusa di violenza sessuale per avere abusato di una donna di 28 anni, originaria della Moldavia, che lavorava come domestica, a Bordighera, nella casa dove vivevano l'uomo e la convivente.

Il pm Antonella Politi aveva chiesto una condanna a 1 anno e 8 mesi, mentre la difesa aveva chiesto l'assoluzione. I fatti risalgono al 2013: l'uomo, ha spiegato l'accusa, si è denudato mentre la domestica stava sistemando casa e l'ha aggredita cercando di spogliarla. La ventottenne è riuscita a liberarsi e a fuggire in strada ed è poi andata dai carabinieri a fare denuncia. Il Collegio era formato dai giudici Donatella Aschero (presidente), Laura Russo e Caterina Lungaro.

Commenti



I NOSTRI BLOG