SPORT

Appuntamento mercoledý a partire dalle 10.30

Giochi Europei Paralimpici Giovanili in Liguria, tutto pronto per la cerimonia di apertura

martedý 10 ottobre 2017
Giochi Europei Paralimpici Giovanili in Liguria, tutto pronto per la cerimonia di apertura

GENOVA - La Liguria si veste a festa per accogliere nel migliore dei modi gli oltre 600 atleti protagonisti nella settimana dei Giochi Europei Paralimpici Giovanili, in programma in Liguria sino a domenica 15 ottobre con la partecipazione di Regione Liguria, Comune di Genova e Comune di Savona.

Domani mattina, a partire dalle 10:30, andrà in scena un’emozionante cerimonia d’apertura. Le 26 delegazioni raggiungeranno piazza De Ferrari, cuore dell’evento, da via Vernazza, via XII ottobre e via XX Settembre. In testa ci saranno i gonfaloni di Regione Liguria, Comune di Genova e Comune di Savona. A seguire le nazioni in ordine alfabetico italiano, con  l'Italia per ultima come paese ospitante degli EPYG 2017. Sfileranno anche una rappresentativa dei giudici e delle Federazioni Internazionali assieme alla Croce Rossa, la Protezione Civile, Anpas, l’Associazione Nazionale Carabinieri e VVFF.

Durante la cerimonia, ci saranno gli interventi di Ratko Kovacic (presidente European Paralympic Committee), Luca Pancalli (Presidente del Comitato Italiano Paralimpico), Ilaria Caprioglio (Sindaco di Savona), Marco Bucci (Sindaco di Genova) e Giovanni Toti (presidente Regione Liguria) assieme a Dario Della Gatta, Presidente del Comitato Organizzatore EPYG 2017. Grande attesa anche per la presenza dei 4 ambasciatori paralimpici: Vittorio Podestà (due volte campione paralimpico a Rio 2016 nell’handbike), Francesco Bocciardo (campione paralimpico a Rio 2016 nel nuoto),  Monica Contrafatto (medaglia di bronzo a Rio nei cento metri piani) e Oney Tapia (medaglia d’argento nel Lancio del Disco).

Ci sarà il picchetto d’onore della Marina Militare con alza bandiera e inno nazionale. Due le pillole scenografiche a cura della Compagnia Teatrale BIT: “L’inclusione attraverso lo Sport”  e “L’Europa unita, i giovani come ponte di integrazione”. Ivan Ayon Rivas canterà il “Nessun Dorma” mentre gli studenti del Liceo Musicale Pertini intoneranno l’inno realizzato per gli Epyg. Saranno il pluricampione Matteo Orsi (Tennistavolo Savona) e la giudice Noemi Olivieri a leggere i rispettivi giuramenti. Non mancherà lo spettacolo con lo show delle “cheerleaders” del Liceo Lanfranconi.

Sul campo le sfide sono già iniziate con il Calcio a 7 che ha aperto il programma degli Epyg sul campo “GB Ferrando” di Pra’. Le altre sette discipline protagoniste degli EPYG prenderanno il via giovedì. Il GoalBall inizia alle ore 9 presso il padiglione B Jean Nouvelle della Fiera di Genova, la Boccia alle 9:30 presso la Sala Sport del Tower Hotel Genoa Airport, il Judo per non vedenti alle 10:30 presso il padiglione B Jean Nouvelle della Fiera di Genova, il Tennistavolo alle 11 presso il padiglione B Jean Nouvelle della Fiera di Genova, la Vela alle 11 presso lo specchio acqueo antistante la Fiera di Genova, l’Atletica alle 15 alla Fontanassa di Savona e il Nuoto alle 15 alla piscina “I Delfini di Pra”.

Commenti



I NOSTRI BLOG