CRONACA

Adesso si trova in rianimazione ad Imperia

Giardiniere attaccato da tre vespe velutine: finisce in shock anafilattico

gioved 12 luglio 2018
Giardiniere attaccato da tre vespe velutine: finisce in shock anafilattico

VALLECROSIA -  Un giardiniere di circa 44 anni di Vallecrosia è stato ricoverato all'ospedale di Bordighera e successivamente in Rianimazione a Imperia per uno shock anafilattico provocato con ogni probabilità dalla puntura di tre vespe velutine.

È accaduto stamani in località Garibbe, dove l'uomo stava lavorando assieme ad un collega. È stato quest'ultimo ad allertare i soccorsi, alla vista del quarantaquattrenne a terra, semi incosciente. La centrale operativa del 118 ha quindi inviato sul posto un equipaggio della Croce Azzurra di Vallecrosia, i cui volontari hanno stabilizzato il paziente, in attesa di portare in codice rosso in ospedale. Il collega ha raccontato che l'uomo ha detto di essere stato punto tre volte e poi è caduto a terra, privo di conoscenza. Accertamenti sono in corso per verificare l'eventuale presenza di un nido di vespe.

Commenti


I NOSTRI BLOG