PORTI E LOGISTICA

E Maroni: "Il nome del treno sarÓ scelto dalle scuole di Genova e Milano"

Genova-Milano test ok, Liguria e Lombardia pronte a investire

lunedý 28 dicembre 2015

Il test ha dato buoni frutti: Rogoredo Ŕ raggiungibile in un'ora e un quarto. Milano Centrale in un'ora e 25 minuti. Con lavori ordinari sulla linea i tempi per collegare Genova e il capoluogo lombardo possono scendere di altri 10, 15 minuti. Firmato il protocollo d'intesa tra i presidenti Toti e Maroni.


GENOVA - Il test ha dato buoni frutti: Rogoredo è raggiungibile in un'ora e un quarto. Milano Centrale in un'ora e 25 minuti. Con lavori ordinari sulla linea i tempi per collegare Genova e il capoluogo lombardo possono scendere di altri 10, 15 minuti.

Ha impiegato meno di un'ora e mezza da Genova Principe a Milano Centrale il treno diretto per il collegamento tra i capoluoghi ligure e lombardo valido come test per il nuovo servizio che le due regioni vogliono realizzare. Il convoglio è partito alle 15.20 ed è arrivato a destinazione alle 16.45.

Il test è stata anche l'occasione per un incontro tra i due governatori e per sviluppare ipotesi di accordo per il finanziamento del nuovo collegamento ferroviario: servono circa 50 milioni di euro per l'acquisto dei nuovi treni da destinare al collegamento veloce Genova-Milano.

Importante sarà anche l'aspetto della stazione di arrivo con Rogoredo che presenta aspetti di appeal decisamente importanti rispetto a Milano Centrale. È velocemente connessa al centro con la metropolitana, è più vicina all'aeroporto di Linate e qui fermano i treni ad alta velocità. 

I COSTI - Ma l'attenzione si è focalizzata soprattutto sui costi di gestione: per sette coppie di treni occorrono 15 milioni di euro: l'ipotesi su cui lavorano Toti e Maroni è quella legata alla richista di un finanziamento nazionale pari alla metà dell'importo: il resto potrebbero metterlo Liguria e Lombardia, considerando anche il risparmio che potrebbe arrivare dall'introito dei biglietti.

ROSSI: "PASSO IMPORTANTE" - Al viaggio hanno partecipato anche alcuni membri della giunta regionale, tra cui l'assessore Rixi, e il senatore Maurizio Rossi (Liguria Civica), il primo in ordine di tempo a battersi in commissione lavori pubblici per il collegamento ferroviario più rapido tra le città: "Per anni la Liguria è rimasta isolata. Il Presidente Toti ha colto le sollecitazioni mie e del mondo imprenditoriale ligure e questo è un passo importante. Ora si dovranno adeguare le linee per accorciare i tempi del viaggio. E c'è un'altra partita importante: quella per accorciare i tempi di collegamento tra Genova e Roma portandoli a 3 ore e mezza transitando da Firenze".

Soddisfatto il presidente Toti: "Per noi è un fatto importante, ora speriamo quanto prima che il collegamento possa entrare in esercizio. Bisogna garantire una logistica efficace in attesa del Terzo Valico. Avvicinare le due città potrà essere un'importante opportunità anche dal punto di vista delle ricadute economiche sul territorio. Su questa linea vecchia si tratta di rammendare un vestito perché l'abito nuovo sarà il Terzo Valico. Ma mettendo a regime le migliori energie credo si potrà traguardarel'obiettivo".

E dal canto suo il numero uno lombardo Maroni sottolinea l'impegno della sua regione: "Liguria e Lombardia sono unite fa un destino comune-dice- quindi è fondamentale che le due regioni siano collegate più rapidamente possibile'.

"MEGLIO ROGOREDO" - "Sono d'accordo col senatore Rossi, è indispensabile arrivare a Rogoredo. Milano rappresenta per i genovesi uno sbocco fondamentale. Sicuramente è importante il collegamento con la stazione Centrale, ma Rogoredo può servire tutta l'area metropolitana, è servita dall'alta velocità ed è l'unica stazione che si può raggiungere in un'ora". Lo ha detto a Primocanale il deputato Pd Lorenzo Basso.

CONCORSO PER IL NOME - Il governatore Maroni ha anche annunciato un concorso tra le scuole di Genova e Milano per dare un nome al nuovo treno senza fermate intermedie. Al viaggio hanno partecipato anche membri delle due giunte regionali e il senatore Maurizio Rossi che da tempo si è battuto per ottenere il nuovo collegamento ferroviario.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place