SPORT

Tante trattative in sospeso: quasi fatta per Cabral e Pinares

Genoa, ultimi nodi da sciogliere: se parte Laxalt pronto Anonic

mercoledý 09 agosto 2017
Genoa, ultimi nodi da sciogliere: se parte Laxalt pronto Anonic

GENOVA - Ancora pochi giorni e per il Genoa inizierà la stagione ufficiale. Domenica 13 alle 18 i rossoblù riassaporeranno il clima del Ferraris nel match di Coppa Italia contro il Cesena. Il Grifone termina la fase della preparazione estiva vincente in tutti i test dopo aver espresso buon gioco e soprattutto un’ottima forma fisica.

La rosa dei rossoblù però non è ancora né completa né definitiva. In uscita i nomi in bilico sono sempre i soliti, Simeone e Laxalt su tutti, ma anche altri, seppur non di primissima fascia, sono con le valige pronte. Già da tempo si è deciso di cedere in prestito Leonardo Morosini, con il Carpi che a sorpresa ha superato l’Entella nella trattativa. Gakpè, come anticipato nei giorni scorsi, è oggetto dell’interesse del Bari.

In queste ore il Genoa starebbe attendendo il via libera dal Celta Vigo per il trasferimento di Gustavo Cabral, difensore centrale argentino con una lunga esperienza nella Liga, nell’ultima stagione è stato compagno di squadra dell’ex rossoblù Facundo Roncaglia.

Via libera per la partenza di Diego Laxalt: il Grifone avrebbe chiuso con la Roma per l’arrivo del promettente laterale sinistro Silvio Anocic. Con la primavera della Roma, nelle ultime due stagioni, ha vinto uno scudetto, una coppa Italia e una super coppa di categoria.

Preziosi infine sarebbe arrivato ad offrire due milioni di euro per aggiudicarsi le prestazioni di Cesar Pinares, centrocampista cileno classe 1991, che nell’ultima stagione ha giocato nel suo paese con l’Union Espanola ma negli anni scorsi ha avuto modo di conoscere il calcio italiano, prima in Serie C con la Triestina, poi in Serie A con il Chievo Verona.

Congelata al momento la maxi operazione di mercato tra Genoa e Inter per la coppia di giovanissimi Pellegri e Salcedo. Ci sarebbe da ambo le parti la volontà di massima di concludere la cessione, però a causa delle necessità di mercato tanto dei rossoblù quanto nei nerazzurri si è scelto di rinviare le trattative a settembre. L’operazione varrebbe 20 milioni di euro per i due giocatori, che rimarrebbero almeno un anno in prestito al Grifone, cui potrebbero aggiungersene ancora 40 allo scattare di eventuali bonus.

Commenti



I NOSTRI BLOG