SPORT

Reduce dagli impegni con la Nazionale, richiesto da Roma e Juve

Genoa, torna Rincon sospeso tra campionato e mercato

mercoledý 16 novembre 2016
Genoa, torna Rincon sospeso tra campionato e mercato

GENOVA - Arriva un po’ scarico per la sonora sconfitta della sua Nazionale contro l’Ecuador. Le tre reti subite dal Venezuela sono un passivo pesante, ma tornare in campo subito potrebbe essere un modo per ripartire di slancio con la maglia rossoblù.

El General Tomas Rincon è dunque pronto per la sfida del Genoa domenica all’Olimpico contro la Lazio, ma la sua presenza dal primo minuto non è scontata.

Il valore del centrocampista del Grifone non è in discussione, semmai lo è la tenuta fisica nel medio periodo dopo un viaggio intercontinentale, elemento questo che potrebbe suggerire a Juric di fare per lui una staffetta con l’arretramento di Rigoni a centrocampo assieme a Veloso. Ipotesi di formazione, come ipotesi sono quelle che vedono proprio Rincon al centro del mercato ora vicino alla Roma ora vicino alla Juventus.

I giallorossi, che furono un passo dal suo acquisto nel mercato estivo, sono tornati alla carica anche se per ora non hanno formalizzato alcuna offerta. E così sono comparsi anche i bianconeri che potrebbero aiutare il Genoa ad ottenere il sostituto: si tratta del brasiliano Otavio, 21 anni centrocampista universale del Porto.

Il giocatore verde oro, corteggiato da alcune squadre della Premier League tra cui il Manchester United, arriverebbe con un prestito lungo di 18 mesi. L’alternativa potrebbe essere un’operazione analoga con Mandragora, già rossoblù e ora di proprietà della Juve, alla ricerca della forma migliore dopo un’ intervento al piede destro. Tutte ipotesi.

Di certo c’è il valore di Rincon: otto milioni di euro per un centrocampista universale che, arrivato al Genoa nell’estate 2014 a parametro zero, ha impiegato davvero poco tempo per farsi apprezzare dalla Gradinata Nord.

Commenti



I NOSTRI BLOG