SPORT

SarÓ importante fare punti diretti con Crotone, Verona e Bnevento

Genoa, ecco i conti salvezza: Ballardini deve doppiare Juric

lunedý 13 novembre 2017

Quanti punti al giro di boa? Al Genoa nessuno parla di calendario e tabelle, ma per iniziare il ritorno con la fiducia di centrare alla fine la salvezza serve alzare la percentuale di punti fin qui realizzati che sono la miseria di 6.


GENOVA - Quanti punti al giro di boa? Al Genoa nessuno parla di calendario e tabelle, ma per iniziare il ritorno con la fiducia di centrare alla fine la salvezza serve alzare la percentuale di punti fin qui realizzati che sono la miseria di 6. Juric ha infatti la media di 0,50 punti a incontro. Minimo ne servono altri sette nei prossimi match, meglio ovviamente se Ballardini riuscirà a racimolarne qualcuno in piu’ con una media di 1 a sfida.

Arrivare a metà campionato con 13 o 14 punti significherebbe rimanere in scia della salvezza soprattutto se con Crotone e Verona i rossoblu’ non dovessero perdere per poi cercare di infrangere il tabuFerraris contro Atalanta, Benevento e Torino visto che il match con la Roma è a dir poco proibitivo.

Ci vorrebbe un “colpo” dove meno te lo aspetti per raddrizzare la classifica, ma intanto non perdere terreno dalla Spal, dal Sassuolo e ovviamente dalle squadre che il Genoa deve ancora affrontare sarebbe già un obiettivo minimo raggiunto. Poi con il mercato riaperto servono rinforzi che ovviamente Ballardini si aspetta dalla società e lo stesso direttore generale Perinetti da settimane ha fatto intendere che qualcosa verrà fatto. Il resto lo dovranno fare Perin e compagni.

Commenti



I NOSTRI BLOG