SPORT

Cambi tattici in vista per i rossoblů

Genoa, contro il Bologna Ballardini potrebbe puntare su Bessa

giovedě 13 settembre 2018
Genoa, contro il Bologna Ballardini potrebbe puntare su Bessa

GENOVA -  Potrebbe essere Bessa l’ago della bilancia. Ballardini sta pensando all’italo brasiliano da schierare come trequartista. Il Genoa contro il Bologna cambierà pelle.

I cinque “schiaffi” subiti dal Sassuolo hanno lasciato il segno e così ci sono un po’ di varianti che frullano nella testa del tecnico. Bessa appare il candidato ideale per giocare con Pandev e Piatek che sembrano inamovibili. A questo punto Kouame’ stavolta potrebbe partire dalla panchina.

Altra ipotesi è l’impiego di un centrocampista in più come Mazzittelli, ma i rossoblu’ non vogliono del tutto rinunciare ad essere offensivi. In fondo Bessa potrebbe anche essere schierato in mezzo al campo, in una posizione piu’ arretrata anche se è difficile visto che nella scorsa stagione ha realizzato gol importanti come quello contro il Crotone. Il problema è che il Genoa dopo aver ottenuto la salvezza in anticipo suggellata dal successo col Verona ha disputato le ultime quattrocon una tattica piu’ offensiva perdendole tutte e realizzando solo 4 gol e subendone nove.

Probabilmente Spolli e compagni avevano staccato la spina ma di sicuro quegli esperimenti non furono fortunati. E in questo torneo è arrivato un successo sull’Empoli, un po’ a fatica, ma subito dopo ecco la sconfitta per 5-3 col Sassuolo. Per questo Ballardini deve correre ai ripari.

Commenti


I NOSTRI BLOG