CRONACA

Il senatore di Forza Italia attacca il sindaco di New York

Gasparri contro gli Stati Uniti: "Rimozione statue di Colombo offesa alla nostra storia"

sabato 02 settembre 2017
Gasparri contro gli Stati Uniti:

ROMA - Anche il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri entra sul tema delle statue di Cristoforo Colombo 'decapitate' negli Stati Uniti e sulla decisione del sindaco di New York di valutare o meno se rimuovere le statue del navigatore genovese.

 "Vogliamo contestare le tendenze xenofobe che colpiscono l'Italia. È assurdo che il sindaco di New York - precisa Gasparri - valuti la rimozione delle statue di Colombo. Se accadesse una cosa del genere, cosa dovremmo fare? Cambiare il nome alle strade e alle scuole che l'Italia ha giustamente intitolato a Kennedy? Non arriveremmo a questa barbarie, ma l'Italia non può tollerare un'offesa alla sua storia, alle sue tradizioni, ai personaggi che hanno fatto grande non solo l'Italia ma il mondo intero".

Commenti



I NOSTRI BLOG